SANA 2012: Bio Bio Bio, da 24 anni una sana abitudine, al Salone del Bio

SANA 2012: Bio Bio Bio, da 24 anni una sana abitudine, al Salone del Bio

Bologna 2 settembre 2012
Tutti vorremmo una sana alimentazione ed essere più biologici, ed invece ci allontaniamo sempre più dal vero senso della vita, dai valori importanti come la Famiglia, dai prodotti
semplici della terra, dalla nostra atavica natura e diventiamo sempre più bionici. Ci nutriamo di junker food, diamo grande importanza all’aspetto estetico violentando il nostro corpo con
tatuaggi assurdi e interventi di chirurgia estetica estrema.
Coloro che cercano di difendere la propria salute, e un sistema di vita sostenibile, cercano disperatamente di trovare una soluzione immergendosi nel mondo del Biologico ma mancano le certezze.
Anche qui il Dio Denaro ha imposto la sua legge.

Dal Gatto con gli stivali al Bio liberi tutti in Europa.
Dalle truffe illegali alle truffe legalizzate, il povero consumatore di prodotti Bio (e non solo) è come un vaso di cristallo sul tavolino di una pista da ballo.

Non vogliamo però creare ulteriori allarmismi, vi invitiamo invece a venire a Bologna a conoscere i protagonisti del Bio, a parlare con loro, a toccare con mano anche la
professionalità di piccoli e medi imprenditori che hanno investito nel Bio e con passione portano avanti la loro impresa.

Ci saremo, come al solito, anche noi di Newsfood.com+WebTV con il nostro salotto BioBioBio a parlare di Bio nella nostra Web TV con gli espositori ed i protagonisti di questo affascinate
mondo.

Vi aspettiamo al Pad. 32 C7

NOVITA’ a SANA 2012
Newsfood.com+WebTV  invita gli espositori ad inviare un testo di presentazione dell’azienda e una breve descrizione dei prodotti con particolare attenzione alle
novità che porteranno in Fiera.

Il materiale (testo inedito in word + una foto) può essere inviato a: [email protected]
 

SPECIALE VIDEO-INTERVISTA
Nei giorni di fiera, dall’8 all’11 di settembre, una troupe TV sarà a disposizione nel proprio “SALOTTO BioBioBio” (Pad.32  C 7) e presso gli stand per realizzare
video-interviste agli espositori e riprese  dei prodotti in vetrina.
I video verranno messi on line su Newsfood.com  e su YouTube.

A fine fiera verrà realizzata una newsletter “Speciale SANA 2012” con tutti gli articoli e video realizzati, ed inviata ad oltre 40.000 destinatari
(prenotazioni e informazioni: [email protected])

Sta crescendo la voglia di Bio ma il consumatore ha diritto ad avere più tutele.

Il Ministro Catania, alla recente presentazione dei dati degli Organismi di controllo elaborati dal Sinab, il Sistema d’informazione nazionale sull’agricoltura biologica, ha detto che il settore
sta tenendo bene ma i produttori italiani stanno soffrendo a causa dei prezzi troppo bassi e dei costi che sono in aumento.
A tutto il 2011 gli operatori del settore Bio in Italia sono oltre 48.000: circa il 75% sono produttori esclusivi, il 15% preparatori e venditori al dettaglio. 200 sono produttori,
trasformatori  e  importatori esclusivi. Il numero di operatori rispetto al 2010, è aumentato dell’1,3 per cento mentre la superficie è diminuita dell’1,5%. Le regioni con
il maggior numero di aziende agricole biologiche sono la Sicilia e la Calabria. L’Emilia Romagna, la Lombardia e il Veneto primeggiano per numero di aziende di trasformazione.
 
Mario Catania: <
 
Paolo Carnemolla, Presidente Federbio: «Se il mercato cresce, ma gli agricoltori diminuiscono, significa che qualcosa non va, il problema è che alcuni settori sono più
penalizzati a causa delle infiltrazioni di prodotti a basso costo, di fronte ai quali i nostri organismi di certificazione fanno quello che possono. A questo si aggiungono le difficoltà
derivanti dal nuovo regolamento comunitario che, dal luglio scorso, consente a organismi accreditati da Bruxelles di certificare prodotti in arrivo da paesi terzi».

(in foto Marco Momoli, Brand Manager di SANA)

Giuseppe Danielli
Direttore Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento