Palermo – Tutti i comizi che si sono svolti in Sicilia in occasione dello sciopero generale della Cgil sono stati preceduti da un minuto di silenzio per ricordare i morti sul
lavoro. La Cgil siciliana ha diffuso alcuni dati sulla partecipazione allo sciopero nell’isola. Nell’agroindustria hanno scioperato a Ragusa il 100% dei lavoratori della latte
Sole, dell’Apofruit e della Libretti; nel palermitano tutti i dipendenti della Coalma, della Ciprogest, della Puccio srl, il 70% di quelli della Vini Corvo; a Catania braccia
incrociate per l’80% dei dipendenti della Latte Sole; a Trapani hanno scioperato tutti all’industria conserviera ittica Castiglione; ad Agrigento sciopero per il 70% dei
dipendenti della Settesoli. Inoltre,a Siracusa hanno scioperato il 60% dei lavoratori dell’azienda agricola Giardina (230 su 600 dipendenti), a Messina il 100 % dei dipendenti ex
Heineken.

Nel settore metalmeccanico, a Palermo, bloccato il cantiere navale di Fincantieri. All’Ansaldo Breda di Carini, l’adesione è stata del 60% e alla Keller del 65%. A Catania si
sono svuotate le sale produttive di STMicroelectronics e l’adesione nella provincia e’ stata per il settore del 70%, con il 100% alle Acciaierie di Sicilia.A Siracusa, nelle
aziende di servizio-appalti della raffineria e della chimica, hanno incrociato le braccia l’80% dei metalmeccanici.A Messina l’adesione, nell’industria metalmeccanica e’ stata del 50% a
Gela invece, nel petrolchimico, del 70%.

Nei cantieri navali di Trapani si e’ registrata un’adesione del 50% e in quello di Mazzara del Vallo del 100%.. A Siracusa la Cgil ha fatto la media dell’adesione per categoria, 95%
edilizia, 60% trasporti, 70% industria, 35 terziario e servizi, 35% P.I.. Al Comune di Caltanissetta ha scioperato il 50% dei lavoratori. Nella stessa citta’ l’80% degli addetti ai
settori produttivi e dei lavoratori del reddito minimo di inserimento. Nel settore edile, inoltre, a Palermo ha scioperato il 50% del Sis, il cantiere del passante ferroviario, il 100%
della laterizi. Ancora a Messina sciopero del 100% a Messina ambiente. Di nuovo a Ragusa sciopero riuscito al 99% all’Almer Metra, all’88 % alla Smai. Nei trasporti l’adesione e’
stata del 70%.