Scuola di Politiche – Inaugurazione corsi anno 2019 – Académie Notre Europe

Scuola di Politiche – Inaugurazione corsi anno 2019 – Académie Notre Europe

Inaugurato a Milano il Corso 2019 della Scuola di Politiche – Palazzo Reale ottobre 2018

—–Original Message—–
Date: Sun, 14 Oct 2018
Subject: Scuola di Politiche – Inaugurazione dei corsi dell’anno 2019 – Académie Notre Europe –  Palazzo Reale Milano – Enrico Letta – ottobre 2018

LETTA: LA CITTA’ HUB INTERNAZIONALE PER FORMARE UNA CLASSE DIRIGENTE EUROPEA

*  *  *  *

I giovani che snobbano la politica? Una fake new, come si dice adesso: e lo dimostrano le 800 candidature al corso.

La scuola di politiche – 100 i giovani scelti da tutta Italia –  fondata da Enrico Letta e diretta da Marco Meloni, da quest’anno anche a Milano.

La presentazione si è svolta a  Palazzo Reale, con l’introduzione di Enrico Bertolino, le testimonianze di studenti ed alunni e gli interventi di Enrico Letta e del sindaco di Milano, Beppe Sala. Tra gli invitati, il presidente di Amici di Milano e di Assoedilizia Achille Colombo Clerici.

“E’ naturale inaugurare il Corso 2019 a Milano – ha detto Letta –  città che sarà l’hub europeo e internazionale, e la base di una serie di corsi specialistici, che partendo dalle eccellenze presenti nel sistema accademico, economico e civico di Milano, potranno allargare l’offerta formativa e la capacità di analisi delle politiche della Scuola. E la prossima tappa sarà Budapest dove il prossimo anno realizzeremo una Summer School per 400 giovani europei”.

“I numeri sono quelli di un successo – aggiunge il direttore Marco Meloni – Abbiamo formato circa 600 ragazzi,  che hanno potuto frequentare le lezioni e prendere parte alle attività della Scuola, visitare le istituzioni in Italia e in Europa, imparare a progettare le politiche pubbliche e condividere esperienze tra loro e con interlocutori di primo piano della scena pubblica.  In questi anni il nostro network si è allargato e consolidato, a cominciare dall’ambito europeo.

Formare una classe dirigente europea è del resto il nostro obiettivo principale. Per questo nel 2017 è nata l’Académie Notre Europe, con sede a Parigi e Berlino, città che insieme a Roma, Milano e Bruxelles hanno costituito il primo nucleo del nostro Erasmus della Politica.”

“Trasparenza e partecipazione – ha detto il sindaco Sala – sono i due pilastri che sostengono un progetto politico.
Ha ricordato che la sua linea amministrativa si articola in tre campi di attenzione quali lo sviluppo urbanistico, il sistema della mobilita’, il verde e l’ambiente.

Mentre già oggi  il 30%  dei giovani che alla Bocconi e al Politecnico partecipano ai corsi specialistici e’ formato da stranieri, per Milano 2030 puntiamo ad obiettivi, quali la riduzione a 40 auto per 100 abitanti (erano 63 nel 1993)”.

Ed ha inviato un appello ai giovani, come quelli che hanno risposto in migliaia alla presenza del presidente ungherese Orban a Milano invitato dal ministro degli Interni: “Incalzate politici e amministratori locali per partecipare alle decisioni di interesse comune”.

Enrico Bertolino ha concluso, da par suo, in maniera frizzante e provocatoria , con una sorta di “lectio magistralis” sui generis che, alternando esperienze personali (a cominciare dall’abbandono del lavoro in banca per fare l’attore e il comunicatore insieme) a tecniche di comunicazione, ha spiegato ai giovani  allievi come operare in politica utilizzando anche alcune massime antiche, ma sempre valide.

Eccone due:
– La gente fa quello che vede fare più che quello che sente dire.
–  Non c’è una seconda possibilità di fare una buona impressione la prima volta (Oscar Wilde)

 

Fonte: Amici di Milano
per Newsfood.com
Nutrimento&nutriMENTE

Related Posts
Leave a reply