Se un cameriere rompe un piatto, un bicchiere… chi paga?

Se un cameriere rompe un piatto, un bicchiere… chi paga?

Se un cameriere inavvertitamente rompe un piatto, un bicchiere… è obbligato a pagare il danno, nel caso il titolare del ristorante lo pretenda?

Ci è giunto questo quesito… sembrerebbe un argomento futile ma proviamo a pensare ad un cameriere, magari assunto da poco con un contratto “precario”. In una giornata sfortunata, inciampa e, suo malgrado, è causa della rottura di qualche piatto o bicchiere di un certo valore… Deve pagarli? Cosa dice il buon senso e cosa prevede la legge in merito?

Martedì 28 agosto 2018
Alla redazione di Newsfood

Salve vorrei porre una domanda se possibile.
Se ad un cameriere durante il lavoro gli cade un bicchiere e si rompe, lo deve pagare al titolare?
Quali sono le altre responsabilità di un dipendente quando è al lavoro?

Grazie Antonio

Risponde l’Avv. Fabio squillaci

In merito al quesito posto vi è da precisare in premessa che un dipendente è tenuto ad adempiere in modo diligente alle proprie mansioni. Detto ciò è evidente che dall’entità del danno causato discende una responsabilità che sarà più intensa nel caso di grave pregiudizio. Nel caso di un banale bicchiere o di un piatto rotto, circostanze che spesso accadono in ristorante, non vi è responsabilità alcuna nè del dipendente nè del titolare, salvo nel caso di danno sensibile al cliente (si pensi ad un taglio dovuto ad una scheggia).
In tal frangente la responsabilità potrà ricadere su entrambi (fatto dell’ausiliario) ovvero sul solo titolare del locale (art.2049 Codice Civile).
Rispetto ai rapporti tra titolare e dipendente è evidente che un grave inadempimento delle proprie mansioni ovvero l’inadeguatezza all’impiego potrebbe legittimare anche un licenziamento.

Vedi anche:

Danno accidentale nel punto vendita: chi rompe paga

NEWSFOOD.com15 gen 2017
Il danno provocato dal consumatore è accidentale, ma ciò non toglie che è sempre colposo, quindi il risarcimento è dovuto rientrando nelle classiche ipotesi di …

 

 

 

Avv. Fabio Squillaci
per Newsfood.com

Vedi altri articoli di Fabio Squillaci

=========================================

avv-fabio-squillacijpgCHI E’ FABIO SQUILLACI

Fabio Squillaci è avvocato, specializzato in Professioni Legali ed allievo del Corso Galli in Napoli. Ha svolto con profitto lo stage ex art. 73 D.L. 69/2013 affiancando un giudice penale presso il Tribunale di Cosenza.
Da sempre amante delle interazioni tra il diritto e le altre scienze, ha collaborato in diverse attività di ricerca. In qualità di cultore della materia collabora con i docenti per lo svolgimento di attività seminariali e di esercitazione, nonché per lo svolgimento degli esami di profitto.
Autore di varie pubblicazioni su Persona e danno, diritto.it, Camminodiritto e Salvis Juribus, Newsfood.com; ha di recente pubblicato la monografia “Il diritto storto”.

=========================================

Redazione Newsfood.com
Contatti

Related Posts
Leave a reply