Selezioni d’Italia, il buon vino servito in tavola con il CRM di Siseco

Selezioni d’Italia, il buon vino servito in tavola con il CRM di Siseco

Un consulente personale che guida per mano il cliente alla scoperta dei migliori vini italiani, servizio a domicilio, puntualità, buon rapporto qualità/prezzo. Sono le
caratteristiche vincenti di Selezioni d’Italia, azienda di Bergamo nata 9 anni fa che propone vini di tutta Italia grazie al telemarketing.

«Scegliamo i vini direttamente dai produttori per proporli ai nostri clienti senza intermediari – dice Francesco Schiraldi, socio di Selezioni d’Italia. Curiamo tutte la fasi: dalla
scelta alla proposta al cliente tramite consulenti specializzati, fino alla consegna a domicilio. Abbiamo iniziato proponendo i prodotti più classici, con il tempo siamo cresciuti e oggi
abbiamo una cantina con circa 300 etichette. L’aumento di lavoro ha reso necessario informatizzare l’azienda: fino a un anno e mezzo fa avevamo liste cartacee, oggi abbiamo 5mila clienti e
questo non è più possibile. Investire in tecnologia è stata una scelta quasi obbligata. Abbiamo optato per il gat.crm di Siseco, una soluzione per la gestione di clienti
facile da usare e con numerose funzioni, l’ideale per le nostre esigenze».

Il CRM proposto da Siseco, azienda leader in soluzione It, permette di “coccolare” il cliente: «Conoscendo i gusti e le richieste, riusciamo a proporre i prodotti più in linea con
le esigenze del cliente, ma anche a formulare proposte mirate e quindi più apprezzate – afferma Roberto Lorenzetti, amministratore delegato Siseco -. In un mercato sempre più
concorrenziale e competitivo, in un panorama di crisi economica e contrazione dei consumi, ogni singolo cliente è importante e richiede attenzioni speciali. Per questo l’investimento in
soluzioni CRM dà sempre ottimi risultati».

Anche per Selezioni d’Italia i miglioramenti non hanno tardato ad arrivare: «Abbiamo razionalizzato il lavoro, raccogliendo secondo precisi criteri le informazioni relative a ogni singolo
cliente – prosegue Schiraldi -. Questo ci consente di trattare ciascuno dei nostri clienti in modo personalizzato, grazie ad azioni mirate. Gran parte della nostra forza è costituita
dalla consulenza, oltre che dalla qualità dei prodotti, quindi conoscere i gusti del cliente è un grande aiuto. Proponiamo offerte mirate, ma utilizziamo il CRM anche per
sondaggi, azioni di telemarketing e teleselling». Grazie anche al CRM di Siseco, Selezioni d’Italia ha chiuso il 2008, “annus horribilis” dell’economia, con un aumento del 10-15%. Questo
ha permesso anche di introdurre nuove figure nell’organico aziendale.

E ora tutto è pronto per affrontare il Natale: «Sempre più famiglie scelgono di far trovare bottiglie di vino sotto l’albero: si tratta di prodotti utili e sempre graditi –
aggiunge Schiraldi -. Si possono scegliere con comodo i prodotti da casa, navigando sul sito www.seleitalia.it, quindi si fa l’ordine telefonicamente parlando con i nostri operatori e si riceve
tutto a casa, in sicurezza e tranquillità. Una buona alternativa allo stress da shopping natalizio, che sempre più persone scelgono. E grazie al CRM di Siseco riusciamo a gestire
l’aumento della mole di lavoro senza intoppi».

Siseco

Nata nel 1987, Siseco (www.siseco.it) è azienda leader nel settore IT e sviluppa soluzioni rigorosamente “Made in Italy” grazie a un team interno di ingegneri e tecnici. I prodotti di
punta sono GAT.crm, un sistema che vanta 10 anni di esperienza ed è utilizzato da oltre 25mila utenti, e b.com il CRM di nuova generazione realizzato in un’ottica web 2.0, potente,
innovativo e altamente personalizzabile. Le proposte Siseco sono le uniche fornite già con i dati della Guida Monaci integrati: un database completo con l’anagrafica di 500mila aziende
italiane verificate pronto per essere utilizzato e l’innovativo sistema di Lead Generation Integrato al CRM, basato sulla formula “Pay per Lead”. Sono oltre 250 le realtà in tutta Italia
che utilizzano le piattaforme Siseco, tra queste Editalia (Istituto Gruppo Poligrafico Zecca dello Stato), Fastweb, Tre, Michelin, Il Sole 24 Ore, Telecom Italia, Editoriale Secondamano, Gruppo
Phonemedia, Del Taglia Piscine.

Related Posts
Leave a reply