Semi di lino contro il colesterolo

Semi di lino contro il colesterolo

I semi di lino, più che l’olio contenuto in essi, sono utili per tenere sotto controllo il colesterolo.

Questo è quanto affermato da uno studio della Chinese Academy of Sciences, di Shanghai, diretta del dottor Xu Lin e pubblicata dal “American Journal of Clinical Nutrition”.

I ricercatori sono partiti da un fatto assodato: i semi di lino sono considerati amici del cuore poiché ricchi di omega 3, lignani e acido alfa-linoleico, tutti utili alla salute
dell’organo; riguardo al colesterolo, tuttavia, la scienza ha opinioni contrastanti.

Il dottor Lin e la sua squadra hanno osservato 1500 soggetti, uomini e donne, a cui è stato somministrato un cucchiaio di semi di lino oppure di olio di lino.
Alla fine del periodo d’osservazione, coloro che avevano assunto i semi (specialmente le donne ed i soggetti più a rischio) avevano visto calare i livelli di colesterolo. Nessun
beneficio, invece, per chi beveva l’olio.

I ricercatori concludono che sono i semi di lino interi, non l’olio, ad apportare i maggiori vantaggi per la salute, almeno per quanto riguarda il colesterolo.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento