Sì del Vaticano, Don Gelmini torna allo stato laicale

Don Gelmini è stato ridotto allo stato laicale. Il Papa ha accolto la richiesta avanzata dallo stesso fondatore della Comunità Incontro di Amelia per difendersi al meglio
nell’inchiesta della procura di Terni nella quale è accusato di molestie sessuali nei confronti di alcuni ex ospiti della struttura.

Don Gelmini ha sempre respinto le accuse. Intanto è attesa nelle prossime ore la decisione della procura di Terni sul rinvio a giudizio dell’ormai ex sacerdote. Nell’inchiesta sono
coinvolti con l’accusa di favoreggiamento anche due collaboratori del sacerdote e la madre di uno dei suoi accusatori. Avrebbero aiutato don Gelmini ad eludere gli accertamenti condotti dalla
squadra mobile della questura di Terni.

Related Posts
Leave a reply