Sacmi espone nella prestigiosa vetrina di Fruit Logistica, il salone internazionale dedicato alla filiera ortofrutticola che si terrà a Berlino dall’8 al 10 febbraio
2007. Diverse le soluzioni presentate – padiglione 2.2, stand A-11 e B-07 – che rappresentano una panoramica del know-how più innovativo di Sacmi per il trattamento
dell’ortofrutta, dall’osservazione in campo alla fase dell’imballaggio.
Posto d’onore, a Berlino, per la calibratrice sviluppata attraverso un accordo tecnico-commerciale tra Sacmi e Sammo, azienda leader nella produzione di macchinari per la lavorazione
dell’ortofrutta. Infatti, la calibratrice esposta è dotata di tecnologia Nir – spettroscopia nel vicino infrarosso – che permette di qualificare in modo al contempo
dettagliato e non distruttivo le partite di prodotti ortofrutticoli.
Una tecnologia, la Nir, adatta alle esigenze dell’intera filiera ortofrutticola, poiché permette non solo di determinare i parametri classici di definizione della qualità
– come brix e durezza – ma anche di definirne di nuovi, come sostanza secca, amico, colore della polpa, ecc. Una zona dello stand sarà dedicata alla versione
“portatile” di questa tecnologia, il modello Nir Case, in pratica una comoda valigetta che permette il controllo qualità in campo, in magazzino, sulla piattaforma di
distribuzione e sul punto vendita.
Due ulteriori macchinari completano la gamma di gioielli tecnologici presentati dal Gruppo al Fruit Logistica 2007. Anzitutto la formatrice di Sacmi Packaging modello “TF12
evoluzione”, una formatrice automatica di ultima generazione in grado di fabbricare plateaux di cartone ondulato dotati di alette superiori di contenimento. Infine Raytec Vision, che
presenta a Berlino la selezionatrice ottica Spray: il controllo visivo dettagliato realizzato mediante telecamere ad altissima risoluzione – questo il segreto dell’impianto Raytec
– permette di rilevare nel prodotto anche minime differenze di colore; un’ulteriore evoluzione, quindi, per il controllo qualità e sicurezza dei prodotti ortofrutticoli.

Per ulteriori informazioni:
www.sacmi.it