STAR HOTELS TRUE AMERICAN FAMILY BRUNCH

STAR HOTELS TRUE AMERICAN FAMILY BRUNCH

Starhotels presenta le sue novità a Milano

Ad aggiungere un ulteriore tocco di internazionalità a Milano, ormai fra le capitali mondiali della ristorazione oltre che indiscutibile capitale della moda e del design, ci pensa una icona dell’ospitalità, il “Rosa Grand Hotel Starhotels Collezione”, ubicato all’ombra del Duomo – e in questi giorni uno dei luoghi più frequentati della città – che domenica 9 lancia una nuova proposta: il “TRUE AMERICAN FAMILY BRUNCH”, un’alchimia di creazioni dolci e salate da condividere in famiglia in un ambiente raffinato come il ristorante “Sfizio by Eataly”.

Si tratta di un percorso gastronomico sapientemente pensato dallo chef Enzo Pettè e dalla sua brigata di cucina, che spazia tra ricchi buffet che affiancano ai classici della tradizione americana – New York cheesecake, brownie al cioccolato, cookies, muffin alla vaniglia oltre alle uova preparate al momento dallo chef – piatti squisitamente milanesi come la salsiccia Luganega, mini cotolette e le polpette milanesi mondeghili, che sono un omaggio alla tradizione locale e, nello stesso tempo, una scelta per valorizzare gli ingredienti di primissima qualità.

“A chi è attento alla propria linea – fanno sapere dalla cucina di Sfizio by Eataly -, abbiamo riservato delle proposte light, compromesso perfetto tra gusto e leggerezza, tra cui soffici bagel con salmone marinato, selezione di yogurt, cereali e muesli, estratti di frutta e verdura e succhi di frutta bio”. Per i più piccoli, invece, ci sarà un goloso angolo con dolci leccornie come la fontana di cioccolata, soffici marshmallows nonché attività per intrattenerli: un tocco di colore e divertimento per rendere ancora più speciale la domenica in famiglia.

Il True American Family Brunch sarà disponibile tutte le domeniche, dalle 11.30 alle 15, a 45 € a persona, con spremuta d’arancia fresca, caffè americano, selezione di tè e acque minerali compresi e, in più, bambini fino a 6 anni gratis, ragazzi fino a 13 anni metà prezzo.

A questo punto è proprio il caso di presentare chi ha pensato al brunch domenicale, lo chef Enzo Pettè, da qualche settimana protagonista del libro scritto da Roberto Messina “Enzo Pettè. Una cucina dell’anima” e pubblicato da Rubbettino.
Nato a Essen, in Germania, ma da famiglia italiana, già premiato con una stella Michelin, attraverso le fluida penna di Messina, racconta tutte le sue ricette, da quelle di più facile esecuzione a quelle più complesse.

Creando sempre piatti memorabili, di una cucina al tempo timbrica, tonale, di testa e di gola (come ebbe a teorizzare Gualtiero Marchesi) che seguono la raccomandazione di Nicolas de Bonnefons, maestro di sala di Luigi XIV. Ovvero, che «la zuppa di cavolo, deve sapere di cavolo, il porro di porro, la rapa di rapa». Questa la regola fondamentale di Pettè, da innovatore ancorato alla tradizione: «rispettare l’integrità della materia prima, conservarne le peculiarità. Ma a briglia sciolta, fantasia e creatività, alla ricerca di nuove combinazioni.

Bisogna svelare e custodire segreti, come un alchimista». Il “Pettè style” – spiega Messina nel volume – porta a tavola pietanze sorprendentemente nuove e sperimentali, ma nello stesso tempo antiche e familiari: «nella mia cucina c’è tanto Mediterraneo: più che luogo fisico, uno stato d’animo che ho dentro, legato alla Calabria, regione delle origini – aggiunge lo chef -.

Non so descrivere esattamente a parole. Preferisco farlo con la migliore composizione dei sapori». Un riassuntivo consiglio di Pettè per gli aspiranti chef: «cucinare sempre con il cuore contento. Con l’anima in cucina. E per una cucina dell’anima. Non occorre una radiografia per riconoscere chi è bravo. Basta vedere come fa un semplice piatto di spaghetti».
Contatti e prenotazioni:

[email protected],

tel. 02 88311

Maria Michele Pizzillo
Newsfood.com

 

ABOUT STAR HOTELS

Starhotels, gruppo privato alberghiero italiano leader nei segmenti upscale e upper upscale & luxury, con 29 hotel situati nel cuore delle migliori città Italiane, Londra, Parigi e New York, per un totale di 4.095 camere, si propone come sinonimo dell’eccellenza dell’ospitalità italiana, offrendo un servizio impeccabile capace di anticipare i desideri e superare le aspettative degli ospiti, che possono scegliere l’hotel più adatto alle loro esigenze, selezionando tra i due brand del gruppo.
I prestigiosi STARHOTELS COLLEZIONE – icone di stile nel cuore delle più belle città del mondo – si distinguono per la loro posizione strategica, il design ricercato degli ambienti e un servizio personalizzato. Dodici affascinanti dimore storiche dalla spiccata personalità che offrono esperienze memorabili. Gli Starhotels Collezione si trovano a New York, Parigi, Londra, Milano, Roma, Firenze, Venezia, Siena, Trieste e Vicenza.

Gli STARHOTELS PREMIUM, situati nel cuore delle più belle città italiane come Milano, Roma, Firenze, Napoli, Torino, Genova, Bologna, Parma e Bergamo, sono caratterizzati da uno stile distintivo e contemporaneo e da un servizio eccellente ed accogliente in grado di trasmettere un intangibile senso di benessere al cliente.

Related Posts
Leave a reply