Stefano Agostini è il nuovo amministratore delegato di Nestlé UK & Ireland

Stefano Agostini è il nuovo amministratore delegato di Nestlé UK & Ireland

Dopo dieci anni nel ruolo di presidente e amministratore delegato del Gruppo Sanpellegrino (Nestlé Waters Italy), Stefano Agostini si traferisce a Londra per assumere l’incaro di amministratore delegato  di Nestlé UK & Ireland, uno dei principali mercati del Gruppo Nestlé – che controlla il marchio S.Pellegrino – nel mondo. Alla guida del Gruppo leader nel mercato delle acque minerali è stato nominato un altro manager italiano, Federico Sarzi Braga, che attualmente ricopre il ruolo di managing director  di Nestlé Waters UK: assumerà il nuovo incarico dal 1 luglio 2017.

Federico Sarzi Braga

Federico Sarzi Braga

Federico Sarzi Braga, milanese, 45 anni, è entrato in Sanpellegrino nel 2000 in qualità di senior brand manager, ricoprendo poi ruoli di crescente responsabilità prima di trasferirsi a Parigi nel 2005, con l’incarico di head of marketing per Nestlé Waters Europe. Nel 2008 è tornato in Italia in qualità di head of the Italian business Unit per poi spostarsi in Gran Bretagna nel 2014 con l’incarico che ha ricoperto fino a oggi.

Puntando tutto sull’innovazione, Sarzi Braga, negli ultimi tre anni, ha permesso una crescita a doppia a  Nestlé Waters nel Regno Unito, incrementando notevolmente la quota di mercato, e oltre a guidare l’espansione del business internazionale, ha sviluppato anche i brand locali.

Molti i successi di Stefano Agostini. Nei dieci anni alla guida di Sanpellegrino, ha incrementato il business, la quota di mercato e la profittabilità del Gruppo. In particolare, il manager di origini genovesi, ha contribuito in maniera determinante alla crescita dei due marchi di riferimento sui mercati internazionali: S.Pellegrino e Acqua Panna, diventati leader mondiali nel fine dining e riconosciuti come ambasciatori di italianità e simbolo delle qualità e dell’eccellenza “made in Italy” conosciuta e apprezzata in tutto il mondo, raggiungendo con S.Pellegrino il miliardo di bottiglie vendute in oltre 150 paesi.

Agostini, nato a Genova 53 anni fa, è approdato in Nestlé nel 1989, ricoprendo differenti posizioni manageriali in area commerciale. Nel 2001 ha assunto il ruolo di national sales director di Sanpellegrino e nel 2004 è stato nominato country business manager di Nestlé Waters UK. Dal 1999 al 2000 è stato direttore regional brands e successivamente, dal 2000 al 2004, direttore vendite Sanpellegrino. Che, com’è noto, è l’azienda di riferimento nel campo del beverage in Italia, con acque minerali, aperitivi analcolici, bibite e tè freddi.

“I suoi prodotti, sintesi di benessere, salute ed equilibrio, sono presenti in oltre 150 Paesi attraverso filiali e distributori sparsi nei cinque continenti”, si legge nel comunicato diffuso da Sanpellegrino. Che, prosegue: “Sanpellegrino, come principale produttore di acqua minerale, è da sempre impegnata per la valorizzazione di questo bene primario per il Pianeta e lavora con responsabilità e passione per garantire a questa risorsa un futuro di qualità. Un impegno che passa anche attraverso la promozione dell’importanza di una corretta idratazione: Sanpellegrino infatti sostiene e diffonde i principi di benessere psico-fisico legati al corretto consumo di acqua, facendosi portavoce dell’“educazione all’idratazione” attraverso un programma che promuove il consumo quotidiano della corretta quantità di acqua, a seconda delle diverse esigenze e stili di vita”.

Maria Michele Pizzillo
per Newsfood.com

 

Leggi Anche
Scrivi un commento