Storica visita in IRAQ del Presidente Iraniano Ahmadinejad

Storica visita in Iraq per il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad, che stamane è giunto a Baghdad, è la prima volta che un presidente iraniano visita l’Iraq dopo la rivoluzione
islamica del 1979 e dopo la sanguinosa guerra che contrappose Iran e Iraq negli anni Ottanta.

Ahmadinejad è stato accolto all’aeroporto dal ministro degli esteri iracheno Zebari ed ha incontrato successivamente il presidente iracheno, il curdo Jalal Talabani e il premier sciita
Al Maliki.

Nel corso di una conferenza stampa congiunta Ahmadinejad ha dichiarato che la sua visita a Baghdad ha l’obiettivo «di rafforzare» le relazioni tra Iran e Iraq, che sono già
«eccellenti», ha detto che si è aperta «una nuova pagina» nella storia delle relazioni i due paesi, determinati a incrementare la loro «cooperazione
politica, economica e culturale».

La visita rappresenta per il presidente iraniano l’occasione di rilanciare le relazioni con l’Iraq del dopo Saddam Hussein e suona come un atto di sfida verso gli Stati Uniti che vogliono
l’isolamento di Teheran nella regione e accusano l’Iran di sostenere gli estremisti sciiti in Iraq.

Leggi Anche
Scrivi un commento