Firenze, 20 novembre 2007 – La Toscana del buon bere si dà appuntamento per celebrare le eccellenze enologiche del Granducato, dopo lo spostamento a marzo della passata edizione,
Eccellenza di Toscana torna nella sua collocazione temporale tradizionale, in contemporanea con l’uscita in libreria della Guida DUEMILAVINI 2008.

L’appuntamento più atteso dell’anno, per gli estimatori del buon vino “made in Tuscany”, si svolgerà domenica 16 dicembre a Firenze presso il Grand Hotel di Piazza Ognissanti e
sarà l’occasione ideale per degustare le migliori etichette della Toscana, presentate dai produttori che hanno ottenuto per i loro vini i 4 e 5 grappoli della guida DUEMILAVINI 2008.

“Negli ultimi anni i rappresentanti della Toscana tra le eccellenze di Duemilavini hanno vissuto una crescita importante – commenta il presidente di AIS Toscana Osvaldo Baroncelli – e questo ci
dà senz’altro motivo per essere orgogliosi della produzione della nostra regione. Ma come sommelier credo sia importante sottolineare anche il nostro ruolo, non a caso i nostri iscritti
si sono distinti – e continuano a farlo – per aver dato lustro all’associazione, mietendo successi nei concorsi. La sommelier di Livorno Barbara Gorini, ha vinto la borsa di studio Bonaventura
Maschio 2007”; la Toscana ha inserito ben 4 finalisti toscani su 12 al concorso Miglior Sommelier d’Italia Trofeo Berlucchi 2007 dove Cristiano Cini si è classificato al secondo posto;
inoltre, Andrea Gori è stato selezionato, unico italiano, al Campionato Europeo WSA.

Eccellenza di Toscana quest’anno potrà vantare un partner d’eccezione: Pontevecchio Challenge, il prestigioso torneo di golf che annualmente si svolge sulle rive nel capoluogo
toscano.
“Se l’Open d’Italia rappresenta l’evento agonistico più importante nel panorama nazionale – sostiene il responsabile del progetto Pontevecchio Challenge Massimo Gabellieri – la sfida
fiorentina è da considerarsi senz’altro quella più mondana e affascinante. La partecipazione alla manifestazione di teste di serie internazionali ha catalizzato l’interesse di
European Tour Production e SkySport Italia che trasmetteranno l’evento in diretta in oltre 40 paesi del mondo. Il paddock sarà allestito presso il Circolo dei Canottieri, mentre la Club
House sarà nella sede del Palagio di Parte Guelfa, sede storica del calcio fiorentino”.
Negli stessi locali del Palagio di Parte Guelfa, sabato 15 dicembre alle ore 16.30 un sommelier professionista di AIS Toscana terrà una classe di Wine Tasting – ossia una dimostrazione
sui segreti della buona degustazione – per gli ospiti e i campioni del prestigioso trofeo. In esclusiva per loro, anche la degustazione “personalizzata” senza pubblico organizzata per la
mattina di domenica 16 dicembre, prima che si aprano ufficialmente le porte ai visitatori dell’edizione 2008 di Eccellenza di Toscana.

Orario: 11,00 – 20,00
costo biglietto: euro 15,00 (soci AIS ingresso gratuito)
per info tel. 055 8826803 [email protected]