Svizzera. Niente più birra allo stadio

Svizzera. Niente più birra allo stadio

Vietare la birra allo stadio, considerata causa di violenza e tafferugli.

In Svizzera, la conferenza delle autorità di polizia svizzere e gli amministratori di sicurezza esaminano da tempo l’origine di intemperanze tra i sostenitori di calcio ed hockey. In
base ai loro controlli, il primo motivo è da ricercare negli alcolici: la gente si ubriaca e diventa aggressiva.

Allora, le possibilità prese in esame sono due.

La prima prevede una censura parziale: allo stadio sarebbe cioè possibile entrare solo con birre leggere, massimo 3% di alcol.

Ad oggi riscuote però più successo la seconda ipotesi, il divieto totale di birra ed altri alcolici. Nel caso il soggetto non volesse separarsi dalla bottiglia, scatterebbe il
divieto d’ingresso nella struttura sportiva.

Comunque sia, i tifosi sono preoccupati: il rito “partita + birra + bratwurst” è in serio pericolo.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento