Tag "ai primi o ai contorni"

Sandro Vitali e il prof Claudio Peri: da Spello i corsi per la Rinascita dell’Extravergine di oliva

Si tratta di una rivoluzione culturale nella ristorazione, perché è in contrasto con due pregiudizi: 1) che ci sia un olio (generalmente l’olio locale) che va bene per tutti i piatti; 2) che l’olio sia un accessorio minore dei menù di un ristorante di alta gamma.

Si tratta di una rivoluzione culturale a livello dei consumatori poiché insegna a fare con l’olio lo stesso gioco, che si fa con i vini, abbinandoli variamente agli antipasti o ai dessert, ai primi o ai contorni, ai secondi a base carne o a base pesce…

Si tratta di una rivoluzione del business dell’olio nella ristorazione. L’olio di oliva passa da un ruolo irrilevante ad un ruolo fortemente caratterizzante dello stile del ristorante, dal servizio in bottiglia al servizio al tavolo in set di porzioni individuali. Nel corso si dimostra come l’olio può trasformarsi da cenerentola a regina della mensa.