Tag "Alta cucina"

Massimo Spigaroli, dell’Antica Corte Pallavicina ospite di Alain Ducasse al Dalì dell’Hotel Meurice di Parigi

Massimo Spigaroli dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense, membro di Châteaux & Hôtels Collection, dal 15 al 20 maggio sarà protagonista dell’evento gourmet dedicato alle eccellenze della tradizione culinaria italiana, che andrà in scena in uno dei più acclamati ristoranti parigini, Le Dalì dell’Hotel Meurice. A invitare Spigaroli è Alain Ducasse, Presidente del brand francese  nonché titolare della ristorazione dell’Hotel Meurice, e per una settimana lo chef emiliano proporrà le sue specialità che vedono in primo

Costa Smeralda: Roberto Okabe riapre il Finger’s Porto Cervo

Come ogni estate Roberto Okabe “vola” in Costa Smeralda e riapre il Finger’s Porto Cervo nell’esclusiva enclave di Promenade du Port. Per il settimo anno lo chef nippo-brasiliano porterà in uno degli angoli di mare più affascinanti al mondo la propria cucina creativa che fonde Oriente e Mediterraneo in un mix riuscito e raffinato. Per celebrare questo numero magico, nel menu, oltre ai grandi classici (ormai un must per gli

Portonovo: Sushi creativo del Clandestino… Moreno Cedroni

Adagiato nella baia di Portonovo, in uno degli angoli più seducenti e suggestivi dell’Adriatico, “Il Clandestino Susci Bar” è il “laboratorio estivo” di Moreno Cedroni. Qui ogni anno lo chef bistellato della Madonnina del Pescatore propone un menu tematico inedito e dedicato al susci, la sua personale e originale rivisitazione in chiave mediterranea del crudo di pesce di origini giapponesi. Dopo il “Menu delle Fiabe” (2013), il “Menù Letterario” (2014) e

I sapori autentici della Sardegna al ristorante Casablanca del Club Hotel di Baja Sardinia

Il ristorante Casablanca, del prestigioso Club Hotel di Baja Sardinia, si rinnova totalmente per raggiungere l’eccellenza. Dopo aver dominato il settore della ristorazione negli anni ‘80 e ’90, affermandosi tra i migliori ristoranti della Sardegna, il Casablanca, appartenente al gruppo Baja Hotels, si riconferma tra le tappe imperdibili degli estimatori della buona tavola, grazie all’ambiente curato in ogni dettaglio, al servizio eccellente e all’elevata attenzione alle materie prime utilizzate. “Ogni