FIVI INCONTRA IL MINISTRO CENTINAIO

FIVI INCONTRA IL MINISTRO CENTINAIO

I Vignaioli Indipendenti pongono tre questioni: limiti di utilizzo del rame, rappresentatività nei consorzi e cumulo di cariche. Poggi: “Dialogo costruttivo”   “URGE UN INTERVENTO CONCRETO E SOSTANZIALE PER RILANCIARE IL SISTEMA INTERPROFESSIONALE E LA CULTURA NAZIONALE DEL VINO DI QUALITA’ ...