Tag "Viticoltura"

Azienda Torre Ospina: Incontro con Quintino Manco, viticoltore di Racale, in Salento

“A sud del sud” – come scriveva il grande attore Carmelo Bene della terra dove era nato – nella parte estrema del Salento si situa l’azienda vitivinicola Torre Ospina, a sud del golfo meridionale di Gallipoli, sulla strada per il Capo di Leuca, esattamente nel territorio di Racale. Torre Ospina è nata da un’idea di Quintino Manco, giovanissimo viticoltore, che nel 2010, a ventuno anni, con determinazione e passione ha iniziato

Puglia: Un milanese in stage al Sud, nel Salento del Negroamaro

Intervista  a Michele Gavazzi, milanese, studente di Agraria, in stage a Copertino È una caratteristica dei giovani d’oggi l’essere concreti e determinati, e – senza rinunciare a propositi etici – meno utopisti e più realisti di generazioni che li hanno preceduti. È così anche per Michele Gavazzi, giovane milanese, precisamente di Cologno Monzese, che sta per laurearsi in Agraria all’Università di Milano, corso di Viticoltura e Enologia. Lo incontriamo a

A CVA Canicattì nuova Medaglia d’Oro con l’Aquilae Nero d’Avola

 Nuovi traguardi d’eccellenza per la CVA Canicattì, l’azienda cooperativa che da più di un lustro è impegnata in un progetto di viticoltura di qualità attenta alla cura degli antichi vitigni autoctoni, alla biodiversità e al terroir. E’ in questo contesto che l’Aquilae Nero d’Avola 2013 conquista la Medaglia d’Oro al Gran Premio Internazionale Mundus Vini – Edizione Summer 2015, l’evento internazionale che si tiene in Germania istituito nel 2001, diventato

Ors Goup: E’ nato Algo-Wine, un alleato prezioso per viticoltori ed enologi

Milano – Ottenere la migliore qualità possibile di vino dalla vigna e risparmiare sui costi di vendemmia, ottimizzandola: questo l’obiettivo che si è posta già tre anni fa ORS GROUP, società italo-tedesca specializzata nei software per l’analisi dei big data e l’ottimizzazione dei processi di business. Nasce così Algo-Wine, un alleato prezioso per viticoltori ed enologi che vogliano raccogliere dai loro vigneti le uve al momento perfetto di maturazione. Ma

Premio di laurea “Giuseppe Comolli”

Nato nel 1990-91 per volere della famiglia Comolli, in coincidenza con la fondazione dell’Osservatorio Economico e del Centro Ricerca (Ovse-Ceves), il premio di laurea è intitolato alla memoria di Giuseppe Comolli, comandante partigiano, agronomo, dirigente Consorzio Agrario di Piacenza, esperto di sementi e viticoltura, amministratore della facoltà agraria della Cattolica di Piacenza, docente corsi Inipa-3P della Coldiretti per 20 anni, compagno di ricerche del prof Mario Fregoni direttore istituto di