Taste of the world a Milano

Acqua Panna, San Pellegrino e la prestigiosa rivista internazionale Tasted hanno presentato l’11 dicembre a Milano il progetto “Taste of the World”, finalizzato alla creazione un enorme
database costantemente aggiornato e liberamente consultabile dal sito: la prima guida on line di vini provenienti da tutto il mondo e realizzata sulla base di test “alla cieca” condotti dai
più importanti sommelier del mondo.

Il database ad oggi contiene più di 1500 etichette ed entro il 2007 ne saranno presenti oltre 2500. La seconda sessione di blind test si è svolta proprio in questi giorni a Milano
presso la nuova sede di Sanpellegrino S.p.A. e rappresenta il seguito di quella inaugurale di Bordeaux, tenutasi nell’agosto 2006 e i cui risultati verranno presentati in anteprima al Vinitaly
2007.

I sommelier coinvolti sono sei tra i nomi più celebri al mondo: Hervé Pennequin (Terzo Miglior Sommelier del Mondo nel 2004), Giuseppe Vaccarini (Miglior Sommelier del Mondo nel
1978 e Direttore dell’ASI – Association de la Sommellerie Internationale), Motohiro Okoshi (Secondo Miglior Sommelier del Giappone nel 2003), Mark Slater (Sommelier del ristorante Citronelle di
Washington D.C.), Andreas Larsson (Miglior Sommelier d’Europa nel 2004) e Teresa Perez (Secondo Miglior Sommelier di Spagna 2005).
Il compito che è spettato ai grandi esperti di vini è stato valutare e commentare “alla cieca” circa 500 etichette di pregio provenienti da Francia, Italia, Spagna, Cile,
Australia, Sudafrica e California. Ogni etichetta ha ricevuto sei giudizi assolutamente oggettivi e quindi privi di qualunque condizionamento anche psicologico.

I risultati andranno poi a comporre sul sito tastedonline.com altrettante schede descrittive che conterranno un’analisi completa – visiva, olfattiva e gustativa – dei vini presi in esame.
Sebbene al momento sia disponibile unicamente in lingua inglese, la facilità di consultazione dell’archivio virtuale, strutturato per rendere agevole la navigazione verso le sezioni e i
contenuti d’interesse, fa di tastedonline.com una vera e propria miniera di informazioni preziose e una guida di riferimento per gli esperti e gli amanti del buon bere.
Acqua Panna e S.Pellegrino sono le prime e uniche acque minerali a partecipare alla creazione del grande database on line di vini dedicato agli amanti del “nettare degli dei”. In questo modo le
due acque dell’alta ristorazione confermano il loro ruolo costante e centrale nella diffusione di una cultura enogastronomica d’eccellenza: ne sono esempi il Water Codex I e II realizzati nel
2004 e 2005. Il primo volume tratta la degustazione delle acque minerali e le regole per conservarle, servirle e abbinarle ai diversi vini, mentre il secondo definisce i criteri per abbinare
armonicamente le acque minerali ad altre bevande quali aperitivi, liquori, amari, caffé e the.

“Siamo orgogliosi di contribuire ad un progetto di risonanza internazionale come www.tastedonline.com, affiancando lo
sforzo ammirevole di Anthony Chicheportiche, editore della rivista Tasted”, dichiara Arnaud Tillon, International Brand Manager Acqua Panna.
“Mi auguro che presto si possa realizzare un’altra sessione di degustazione a Villa Panna, che sarebbe indubbiamente una cornice nobile e splendida per un simile evento “.

Related Posts
Leave a reply