Telekom Serbia: a giudizio Igor Marini e altri 9 imputati

Con accuse che vanno, a seconda delle posizioni, dalla calunnia all’associazione per delinquere il gup di Roma Guglielmo Muntoni ha rinviato a giudizio Igor Marini e altri nove imputati per la
vicenda delle tangenti Telekom Serbia.

Il caso scoppiò nel 2003, coinvolgendo importanti esponenti del mondo politico, come Romano Prodi, Lamberto Dini, Walter Veltroni e Francesco Rutelli, quando il finanziere Igor Marini
parlò di una maxi tangente proveniente dall’acquisto da parte di Telecom Italia, allora azienda pubblica, della società Telecom Serbia. Il processo inizierà il prossimo 25
giugno e vedrà i politici falsamente accusati costituirsi come parte civile.

Related Posts
Leave a reply