Date: Thu, 5 Jul 2018
Subject: NO’HMA, TEATRO Dieci anni di Livia Pomodoro – Teresa Pomodoro e la sua passione per il teatro, nel ricordo di Achille Colombo Clerici

NO’HMA, TEATRO Dieci anni di Livia Pomodoro – Teresa Pomodoro e la sua passione per il teatro, nel ricordo di Achille Colombo Clerici

Questa sera in via Orcagna musica e danze da diversi Paesi del mondo


I DIECI ANNI DI NO’HMA, TEATRO LIBERO ORGOGLIO DI MILANO

Questa sera a partire dalle ore 21 si festeggeranno i 10 anni di attività del Teatro No’hma sotto la presidenza e direzione artistica di Livia Pomodoro. Tra danze da tutto il mondo e musica dal vivo, con il coordinamento artistico del regista Charlie Owens, lo spettacolo evento si aprirà lungo tutta la via Orcagna – zona piazza  Piola-Lambrate – con il gruppo Capoeria Oxossi Milano, mentre all’interno del Teatro e nei i suoi giardini si susseguiranno il gruppo Rob Carrieri and the Nattyroots, i tamburi africani accompagnati dalla danza di Bakh Yaye Diamm proveniente dall’Africa dell’Ovest di tradizione griot, ed infine le note jazz del gruppo Trio Naima.
Ad accompagnare la musica e la danza, immagini e videoproiezioni ripercorreranno questi 10 anni di storia del Teatro. L’evento è a ingresso libero con prenotazione.

Fondato nel 2008 da Teresa Pomodoro, No’hma ha presentato 350 spettacoli di autori italiani e stranideri, 700 alzate di sipario, mezzo milione di spettatori non paganti. Il Teatro è nato dal felice occasionale incontro di Teresa Pomodoro con una stazione in disuso dell’erogazione dell’acqua potabile milanese, diventata un punto fermo, nel panorama culturale nazionale e internazionale, da cui si irradia cultura, elaborazione artistica e teatrale.

Dieci anni sono stati un viaggio attraverso la vita, verso una forza radiosa e vibrante che tenta di superare muri impenetrabili, che persiste all’interno di uno spazio magico, quello che Teresa dedicò alla città di Milano. È qui che corpo e mente ancora oggi si fanno teatro. Lo Spazio Teatro No’hma è un “luogo” identitario, punto di riferimento per la città e il suo territorio. Teatro libero e gratuito, un’immersione etica che punta diritta al cuore della società attraverso una straordinaria pluralità di espressioni artistiche, dalla musica alla drammaturgia alla poesia,  uno spazio-luogo di sperimentazione continua, una felice fusione e contaminazione di linguaggi.

Tra gli eventi annuali di maggior rilievo il “Premio internazionale Teatro Nudo” che porta sul palco compagnie nuove per l’Italia e il “Dono per Milano”, con serate di grandi artisti.

Commenta Achille Colombo Clerici pres. di Istituto Europa Asia e Assoedilizia: « E’ con soddisfazione ed orgoglio che assisto a questo importante evento celebrativo del decennio di gestione del Teatro da parte di Livia Pomodoro.  Se solo penso che quanto avviene oggi,  con i successi e gli impegni cui e’ giunto il Teatro, e’ anche il frutto di quanti hanno creduto nel talento di Teresa, la sorella di Livia, fondatrice di No’hma, e l’ hanno seguita in tanti anni di lavoro. Io fui uno di questi. Quando ancora non c’era nulla, fu in casa mia che si tenne una delle primissime esibizioni teatrali di Teresa. Arrivo’ con Lei una troupe di attori, aiuti registi, operatori dell’illuminazione e del suono. Si materializzo’ sotto i nostri occhi, in un battibaleno, un teatro vero e fu subito successo. Da allora quanti anni sono passati…»

 

Fonte:
Istituto Europa Asia
per Newsfood.com