“Al vertice tra i migliori Pinot grigio del mondo”: ottimo risultato per il Pinot Grigio delle Venezie DOC 2017

Vittoria di prestigio per Perlage. L’azienda veneta, famosa per la produzione di Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, si fa onore a livello internazionale.

Occasione del confronto, il  “The Global Pinot Grigio Masters”, concorso ideato da  The Drinks Business e pensato per il tipo di vino in questione.

Hanno partecipato alla manifestazione 100 vini provenienti da tutto il mondo, dall’Europa alla Nuova Zelanda, dal Brasile all’Australia.

A decidere vincitori e vinti una giuria composta da Master Sommelier, Master of Wine e compratori di livello internazionale.

Il Pinot Grigio delle Venezie DOC 2017 ha messo così in campo una serie di caratteristiche uniche, frutto del matrimonio tra capacità umane e valori del territorio.

Come spiega Andrea Gallina, enologo di Perlage, il Pinot Grigio dell’azienda può vantare un ottimo bilanciamento tra gusto zuccherino, sapidità ed acidità, il tutto bilanciato da un retrogusto persistente e aromi di frutta tropicale.

A nobilitare il primo posto, le dichiarazioni di Patrick Schmitt: Master of Wine, firma di The Drinks Business e curatore del Global Masters che ha definito il vino in questione “Al vertice tra i migliori Pinot grigio del mondo”

La vittoria a “The Gobal Pinot Grigio Masters” è premio di livello per Perlage, certificato di un lavoro, costante e di livello in vigna, ma capace di rispettare ambiente e territorio.

Perlage è la prima azienda biologica delle colline del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, certificata fin dal 1985, oggi anche a certificazione biodinamica e vegan. L’azienda ha fatto del rispetto per l’ambiente e il territorio, per il vino e per il consumatore il suo fulcro, rimanendo legata alle tradizioni pur innovando costantemente per migliorarsi, affrontando ogni giorno nuove sfide. Nel 2005 è nato il primo Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Millesimato Biodinamico, nel 2008 il primo Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG senza solfiti e nel 2014 il primo Prosecco DOC certificato Vegan. Il 2016 è stato l’anno dell’Asolo Prosecco Superiore Docg Extra Brut e dall’estensione della linea senza solfiti Animae, dallo stesso anno l’intera gamma di vini Perlage è certificata 100% Vegan. Nel 2017 è nato l’Aperitivo Biologico, un ciclo di eventi itineranti dedicato al mondo bio.

Matteo Clerici