Torta salata brisè del mio orto

Torta salata brisè del mio orto

Ricette per bollicine

RICETTE DI GIAMPIETRO COMOLLI, PER 4 AMICI A TAVOLA

 

Torta salata brisè del mio orto
Uno dei piatti antichi poveri più tradizionali in Italia è il mix fra cereali e verdure. Il cerale diventa piatto e companatico di erbe spontanee, nel tempo scelte e abbinate a avanzi e uova, piatto unico leggero.

 

INGREDIENTI:
180 gr di farina bianca 00;
85 gr burro fresco e freddo;
250 cc di acqua quasi gelata;
300 gr di biete tenere, spinaci
50 gr di prosciutto cotto
1 uovo intero
100 ml di latte fresco intero
40 gr di burro
30 gr di formaggio grana padano
1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
mezzo cucchiaio di sale
noce moscata e sale

PROCEDIMENTO

(Per la pasta brisè):
Preparare la fontana di farina e continuare a lavorare con regolarità insieme a sale e burro. Ottenere alla fine un impasto asciutto cui aggiungere pian piano cucchiai di acqua gelata. Far riposare l’impasto in frigorifero per almeno 40 minuti.

(Per la besciamella):
Mettere il pentolino sul fuoco e unire lentamente farina, olio, sale con il latte mescolando continuamente. Aggiungere noce moscata e addensare.

In altra pentola fare cuocere in acqua salata le verdure, scolare e amalgamare bene con uovo e prosciutto. Far raffreddare.

Riprendere la pasta e stenderla in una teglia spalmata di burro. Sopra mettere uno strato di besciamella, coprire con le verdure impastate, spalmare la besciamella e aggiungere abbondante grana padano grattugiato.

Infornare a 180 gradi.
Esecuzione: 60 minuti Cottura: 40 minuti.

RICETTARIO PER BOLLICINE – BUBBLE’S food match RECIPE
RICETTE DI GIAMPIETRO COMOLLI, PER 4 AMICI A TAVOLA

Redazione di Newsfood.com
Contatti

 

 

 

Related Posts
Leave a reply