Firenze, 5 Luglio 2007 – L’assessore alle riforme istituzionali, Agostino Fragai, ha ricevuto questa mattina a Palazzo Bastogi il governatore dello stato brasiliano di Santa Caterina,
Luiz Henrique da Silveira, che è arrivato a Firenze accompagnato da una nutrita delegazione in visita in Toscana per stringere rapporti istituzionali e commerciali.

Il cordiale colloquio tra Fragai e da Silveira, inaugurato da uno scambio di doni (un portafoglio in pelle prodotto del nostro artigianato per il governatore brasiliano che ha contraccambiato
con due libri su Santa Caterina) si è soffermato sulla forte presenza di cittadini di origine italiana che nell’isola dei mari del Sud vivono da diverse generazioni e sull’esistenza
là di un’importante azienda di cantieristica navale toscana.

Poi sulle affinità comuni tra Santa Caterina e la Toscana. Due per tutte, la moda con il design e i prodotti alimentari di qualità, eccellenze per entrambe le realtà.
Proprio su questi due settori dal breve incontro sono nate idee per dare vita a progetti di cooperazione che rendano fecondo il filo comune che unisce i due paesi.

A conclusione dell’incontro, Fragai e da Silveira sono saliti insieme all’ultimo piano di palazzo Bastogi dove l’assessore ha ‘donato’ al suo ospite il piacere di una vista molto particolare e
mozzafiato della città.

Chiara Bini

www.regione.toscana.it