Come stabilito dal decreto legge 4 luglio 2006, n. 223, l’Agenzia del Territorio, entro il 31 dicembre 2006, deve assicurare la circolazione e la gestione dei dati catastali verso le Pubbliche
Amministrazioni.

L’Agenzia, pertanto ha predisposto un Sistema di Interscambio tra i propri sistemi informatici e quelli delle P.A. e ha istituito un Portale per i Comuni, destinato alle comunità montane
che sono sprovviste di adeguati mezzi tecnologici e telematici.

Con la Circolare n. 7/T del 15 dicembre 2006, l’Agenzia ha reso note le modalità per la circolazione e la fruizione dei dati catastali.

I servizi di fornitura telematica saranno attivati entro il 30 dicembre 2006, mentre altri servizi specifici saranno resi operativi entro marzo 2007.

I costi a carico di comuni, province e regioni per la fruizione telematica sono unicamente quelli di connessione e l’Agenzia non ne indica altri.

Agenzia del Territorio, Circolare 15 dicembre 2006, n. 7/T
Scarica il documento completo in formato .Pdf

Allegato tecnico
Scarica il documento completo in formato .Pdf

Condizioni generali di servizio
Scarica il documento completo in formato .Pdf