Trasporti: al via nodo interscambio di Parabiago

Milano – La giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo, ha dato oggi il via libera alla firma di uno schema di convenzione con
il Comune di Parabiago e la Provincia di Milano per la realizzazione di un nodo di interscambio presso la stazione di Parabiago.

Il progetto (un’area in cui si integrano la stazione ferroviaria, l’autostazione, parcheggi e tutti i servizi necessari a rendere l’intermodalità efficiente e confortevole) è
articolato in due fasi strettamente connesse tra loro: la prima legata a operazioni di bonifica e messa in sicurezza dell’area, la seconda finalizzata alla realizzazione del parcheggio di
interscambio.

«Stiamo investendo molto per la realizzazione di stazioni e nodi di interscambio moderni in grado di migliorare il servizio e incentivarne l’utilizzo», è il commento
dell’assessore Cattaneo. Proprio in questi nodi di interscambio passeggeri si giocano l’immagine, l’efficienza e l’integrazione dei sistemi di trasporto. Per questo motivo la Regione ha
ritenuto opportuno promuovere la riqualificazione e il potenziamento dei nodi di interscambio passeggeri, cofinanziando i relativi interventi fino a un massimo del 50% della spesa prevista. In
questo caso l’investimento regionale è di 400mila euro e contribuirà alla creazione di 165 nuovi posti auto, 3 stalli per la sosta del trasporto pubblico locale su gomma, 60 posti
coperti per cicli e motocicli (48 per i primi e 12 per i secondi), spazi dedicati al carico e scarico dei passeggeri e percorsi ciclo pedonali dedicati per limitare l’interferenza tra il
traffico veicolare e il flusso dei pedoni e dei ciclisti. L’inizio dei lavori è previsto per il settembre 2008, mentre il cronoprogramma ne prevede la conclusione entro il 2009.

Related Posts
Leave a reply