«Voglio rassicurare i cittadini affetti da malattie rare e le loro famiglie, il Dpcm sui nuovi Lea, all’interno del quale è prevista l’esenzione dal ticket per altre 109 malattie
rare, sarà portato alla firma dal presidente Prodi nei prossimi giorni.

Il Ministero dell’Economia ha infatti ultimato le verifiche e su questo provvedimento c’è piena intesa tra me e il Ministro Padoa Schioppa. Voglio però ricordare quanto questo
governo ha già fatto per le malattie rare. A partire dallo stanziamento di 30 milioni di euro l’anno per tre anni per la ricerca scientifica fino all’istituzione del numero verde
nazionale dedicato, presso l’Istituto superiore di sanità, al quale tutte le famiglie possono rivolgersi per avere informazioni e per chiedere assistenza e aiuto, caso per caso.

E, infine, il lavoro già avviato per la messa a punto del primo Piano nazionale per le malattie rare, per una compiuta programmazione degli interventi e dei provvedimenti necessari a
garantire piena assistenza a questi malati in tutte le Regioni».