7 capitoli per guidare il lettore nella scelta delle specie e nelle modalità di coltivazione e di difesa.

94 diverse cultivar di cui vengono illustrate le principali caratteristiche.

31 ricette per produrre da sé confetture, gelatine, liquori, sciroppi, bevande e gelati.

Il ribes rosso, il ribes nero e l’uvaspina sono popolarissimi e coltivati da secoli in Europa per le loro eccellenti proprietà, ma sono poco conosciuti e diffusi in Italia.

Perché, invece, non considerare l’eventualità di preparare per queste piante un angolo ben esposto nell’orto, nel frutteto, sul terrazzo o semplicemente sul balcone? Anche in piccoli spazi possono dare grandi soddisfazioni, si adattano bene a diversi ambienti, crescendo e fruttificando copiosamente; i ribes in tutte le loro varietà si prestano anche come piante da siepe, o per formare graziose aiuole, abbinate alle classiche piante da fiore.

Abbastanza rustici e resistenti al freddo e alle malattie, ribes e uvaspina sono idonei alla coltivazione biologica ma è particolarmente importante conoscere le varietà giuste e i trucchi per riuscire a goderne i frutti profumati per molti anni.

In questo libro tutte le indicazioni per cominciare a coltivare questi superfrutti e una scelta di ricette per sfruttarne al meglio tutte le virtù.

Indice: Un po’ di storia – Piccoli spazi, grandi soddisfazioni – Quali specie scegliere – Coltura di ribes e uvaspina – Produzione, raccolta e destinazione – Difesa – Utilizzare al meglio.

I Edizione
€ 10,00 – 2018 Edagricole di New Business Media srl
ISBN: 978-88-506-5536-6
Pagine 112 – formato 14 x 21 cm
www.edagricole.it

Chiara Danielli
Redazione Newsfood.com