Cena di Gala Euro Toques International in onore del neo-Presidente Enrico Derflingher -Video

Euro Toques gli chef(Qui l’intervista a Enrico Derflingher)

Una serata Speciale:

12 Gennaio 2015, Salone delle Feste,  Campione d’Italia (CO)

Non succede tutti i giorni di essere protagonisti di una cena  di Gala dove i piatti, dall’antipasto al dessert, sono la massima espressione di Arte Culinaria dei maggiori Chef della scena mondiale, gli Chef di Euro Toques International.

Il neo Presidente è italiano, è stato lo Chef della Regina a Londra, di Bush negli USA…

Sarà lui, con gli altri Chef Euro Toques che in occasione di Expo 2015, accoglierà a Villa Lario un relais di lusso a Mandello del Lario (LC), i Capi di Stato e le massime autorità.

Casinò di CampioneDa oggi, Enrico Derflingher è il nuovo Presidente di Euro Toques International, l’associazione che raggruppa i più importanti chef d’Europa, l’unica riconosciuta dall’UE.  Lo hanno votato 70 cuochi, di cui 5 super stellati in rappresentanza di diverse nazioni europee.

 

Enrico Derflingher Giacca ETI

 

Il neo Presidente Enrico Derflingher: -“Sono molto felice del risultato, è un grande onore per me subentrare a Didier Peshard e raccogliere l’eredità di Gualtiero Marchesi che, oltre quindici anni fa, ha ricoperto questo ruolo. Purtroppo manca proprio lui, il Maestro. Colgo l’occasione per salutarlo e augurargli una pronta guarigione.
VillaLario_010Il nostro primo obiettivo, come bureau italiano, sarà quello di cogliere l’opportunità che ci offre Expo 2015 e di approntare un programma in grado di valorizzare Villa Lario un relais di lusso a Mandello del Lario (LC), sul lago di Como, che diventerà sede e vetrina di Euro Toques International.

Euro Toques ItaliaUn punto di riferimento dell’alta cucina che, durante l’esposizione universale, ospiterà Capi di Stato, membri di famiglie reali e personalità illustri dell’Unione Europea in contemporanea con chef stellati e di fama internazionale, provenienti dai vari Paesi europei”.

 

 

Miss Italia - Euro Toques

 

 

Madrina della serata Giulia Arena, Miss Italia 2013, che ha intrattenuto gli ospiti, insieme all’attore Andy Luotto; attore ma anche ottimo chef (per sei mesi è stato in cucina proprio con Enrico Derflingher che stasera lo ha premiato con la divisa di Euro Toques.

Siamo nel Salone delle feste, al nono piano del Casinò. A tutti gli invitati, oltre 400 personalità, è stato dato un flute di Champagne e una gemma… una di queste era vera e l’ha vinta Stefano, un ospite seduto al nostro tavolo: un diamante F di 1/2 carato! … Stefano, pare che sia un “Gastone” fortunato per natura!

Spettacolare l’allestimento della sala e l’ambiente creato con nebbie da set cinematografico e lumi di piccoli ceri.

 

 

 

Chef Euro Toques

 

 

 

 

 

 

 

 

Euro ToquesMenu Cena di Gala Euro Toques International di lunedì 12 gennaio 2015

Aperitivo con Finger Food
Champagne Jacquard FESTIVAL DEL FOIE GRAS D’ANATRA
Chef Bernard Fournier
Ristorante “Da Candida” Campione d’Italia (Como) (1 Stella Michelin)

Ostriche - Euro ToquesFESTIVAL DELLE OSTRICHE
OYSTER HOUSE
EMPERADOR JAMON IBERICO DE BELLOTA “GRAN RISERVA”
Spumante AstiHour aperitivo di frutta

Antipasto
Zuppa etrusca con verdure dell’orto, 
legumi e farro della Garfagnana alle erbe aromatiche e fiori di finocchio selvatico
Chef Alessandro Negrini
Ristorante “Il Luogo di Aimo e Nadia” Relais & Chateaux Grand Chef – Milano (2 stelle Michelin)

Primo Piatto
Risotto Carnaroli Campo dell’Oste “Regina Vittoria”
La Trémaille (Petite Arvine, Chardonnay 2012 Domaines Rouvinez) “Grande Médaille d’Or Mondial de Bruxelles 2014”
Chef Enrico Derflingher
Ambasciatore della Cucina Italiana nel mondo neo-Presidente Euro-Toques International

Euro Toques1Secondo Piatto di Pesce
Black Code a la Mediterranee in giallo, granita alle erbe
Meursault Village (bianco) 2012 Sous Lavelle
Chef Enrico e Roberto Cerea
(tre Stelle Michelin) 
Ristorante “Da Vittorio”, Brusaporto (Bergamo)

Secondo Piatto di Carne
Ballottine de Volaille, Betterave, réglise et jeune pousses
Vino per Secondo piatto di carne
Chef Pierre Rigothier
Restaurant “Le Baudelaire Paris” (una Stella Michelin)

Enrico Derflingher Euro Toques2Dessert
Mega buffet di dessert
Moscato d’Asti DOCG
Chef Enrico e Roberto Cerea (tre Stelle Michelin)

Caffè
Casanova Gourmet Venezia Caffè

Degustazione di grappe
Romano Levi

 

NOTE:
Asti Hour è stata una piacevole sorpresa. Le ostriche sprizzavano gioia dai piatti ricolmi di ghiaccio, il foie gras di Bernard Fournier ha deliziato i palati più golosi come pure il jamon iberico gran riserva…
Al tavolo, piatti indubbiamente interessanti e preparati in modo eccelso… difficile trovare “pecche”.

Marcegaglia - Asti DOCGCi ha particolarmente colpito la zuppa etrusca di Alessandro Negrini (per me che ho ridotto di molto il sale, forse un po’ troppo saporita ma sicuramente sarà un piatto molto gettonato, dai VIP ospiti di Villa Lario in occasione di Expo 2015, per la sua semplicità di sapori caserecci). Da segnalare anche il risotto del neo-Presidente Enrico Derflingher: il piatto che Enrico cucinava per la regina Vittoria a Londra. Un trionfo di gusti e di colori, un vero quadro d’artista, è stato il finale del Mega buffet di dessert innaffiato con Moscato d’Asti DOCG.

Luotto e DerflingherNon poteva mancare la grappa dalle prime etichette naif, quelle di Romano Levi di Neive… il Grappaiol Angelico di Luigi Veronelli.

Una serata veramente speciale che fa ben sperare per il prossimo grande evento che verrà inaugurato tra 108 giorni a Milano e per sei mesi sarà al centro dell’attenzione di miliardi di persone. Sono più di 20.000.000 i visitatori che arriveranno da tutto il mondo, siamo pronti ad accoglierli, con grandi onori.

L’auspicio è quello di fare tesoro di questa vetrina internazionale e che il Made in Italy possa beneficiare per lungo tempo dell’effetto mediatico di questo evento irripetibile.

Giuseppe Danielli
Direttore e Fondatore
Newsfood.com

Leggi Anche
Commenti ( 2 )
  1. Antonella Ferilli
    13 Gennaio 2015 at 3:31 pm

    Il nome del vincitore del diamante è STEFANO 😉

  2. Giuseppe Danielli
    13 Gennaio 2015 at 6:38 pm

    Grazie!!

Scrivi un commento