Valore Consulting, Cenacolo con il Sindaco di Genova Marco Bucci

Valore Consulting, Cenacolo con il Sindaco di Genova Marco Bucci

 

Valore Consulting, Cenacolo con il Sindaco di Genova Marco Bucci a Palazzo Spinola, via Garibaldi Genova – Europasia informa
Data: 5 dicembre 2018


Promosso ed organizzato da Valore Consulting, si e’ tenuto a Genova, in palazzo Spinola via Garibaldi, un Cenacolo con il Sindaco della citta’.
Chairman del Cenacolo Dott. Cav. Francesco Sansone,  Keynote speaker Dott. Marco Bucci, Sindaco di Genova, ospite partecipante il Gr. Cr. Avv. Achille Colombo Clerici, Presidente di Assoedilizia e di Europasia, insieme ad illustri esponenti dell’economia genovese, milanese e napoletana.

Nel suo intervento di saluto Colombo Clerici ha cosi’ esordito: «Quando mi trovo nella mia casa, al centro del Tigullio, mi sento genovese. Non di elezione, ma di affezione.  A San Michele di Pagana sulla sommita’ della casa garrisce il vessillo di Genova. Se mi chiedono cosa rappresenti ( poiche’ e’ uguale a quello di Milano) rispondo con orgoglio: questa è la bandiera di Genova.

In vacanza,  moltissimi amici genovesi mi vengono a trovare e li’ mi sento genovese a pieno titolo per spirito di italianita’ e di genovesita’.

Ho apprezzato molto questa sera lo spirito che si è manifestato, non oserei dire di rinascita, dopo il luttuoso,  drammatico evento del 14 agosto scorso – perché non è questo il senso da attribuire al sentimento emerso: la citta’ e’ ferita ma pienamente vitale – quanto piuttosto di “riaffermazione” della genovesità.

Credo che la genovesità abbia un codice di lettura che parte dalla cultura, comprende l’imprenditorialità, ma arriva alla bellezza.
L’ Assessore  ha detto una cosa sacrosanta: qui devono venire se vogliono trovare la bellezza.
Noi per la verità abbiamo anche il lago di Como che è stupendo ed e’ storicamente culla di bellezza naturale. Una bellezza dei luoghi che a Milano è intesa soprattutto come natura e come valori ambientali e paesaggistici.   

Per offrire un contributo concreto al dibattito di questa sera, mi riallaccio a quanto detto dal signor Sindaco nel suo intervento.
Il richiamo all’ attrattività della città che sintetizzerei: quanto ad imprenditorialità; quanto a spirito di imprenditorialità; quanto a spirito.
Non tre passaggi, tre valori, in scala discendente, ma in scala ascendente.

Il problema della vita di una citta’ è quello di attrarre lo spirito; che è poi il “cuore”, al quale ha fatto riferimento il Sindaco. Ci vuole cuore per portare avanti e realizzare i grandi progetti di cui abbiamo discusso questa sera, perché ogni conseguenza discende da lì…»


Fonte: Istituto Europa Asia
per Newsfood.com/nutriMENTE
Related Posts
Leave a reply