Veltroni: «basta messaggi di odio»

La campagna elettorale è alle ultime battute, ed è il capitano della Roma Francesco Totti ad animare l’ultima polemica. Il candidato premier del Pd Walter Veltroni, che oggi ha
anche incassato l’ appoggio di Roberto Benigni nel corso di uno improvvisato show a Roma, attacca:basta messaggio di odio, le parole di Berlusconi su Totti così come dare del ‘grullo’ a
metà del Paese sono lo specchio di un modo di pensare.

Il segretario del Pd accusa l’avversario di non avere senso dello Stato e promette una lotta senza quartiere alla mafia.

Leggi Anche
Scrivi un commento