«La prima richiesta che noi facciamo al Governo che uscirà dalle elezioni di domenica e lunedì è che si riprenda subito il cammino su innovazione e
competitività», queste le parole del presidente della Confesercenti a margine della Fiera del Franchising sulle richieste del mondo del commercio e delle piccole e medie imprese
per il dopo elezioni.

«C’e’ stato – ha spiegato Venturi – una fase di stallo troppo lunga e questo impone provvedimenti rapidi ed incisivi per recuperare il tempo perduto. Siamo fermi da troppo tempo, mentre
le imprese devono andare avanti e i cittadini hanno bisogno di risposte».
Venturi ha poi chiesto che il nuovo Esecutivo porti avanti «iniziative di carattere fiscale che rendano piu’ competitivo il sistema Paese e aiutino le famiglie».