Verbania – Nella sua seconda riunione del 21 novembre scorso, il Consiglio camerale, insediatosi la scorsa settimana, ha eletto la propria giunta. L’elezione è avvenuta a
scrutinio segreto, secondo le modalità procedurali regolamentate dallo statuto camerale, che recepisce, all’articolo 16, comma 3, le disposizioni del decreto del Ministero dell’industria
del commercio e dell’artigianato n° 501/96.

Secondo tali disposizioni, dei componenti la giunta camerale, 7 più il Presidente, almeno 4 devono essere eletti in rappresentanza rispettivamente dei settori dell’Industria, del
Commercio, dell’Artigianato e dell’Agricoltura. (art. 16 comma 1 dello Statuto camerale). Sono stati eletti: Elio Savioli in rappresentanza dell’Agricoltura; Giuseppe Calderoni e Giorgio
Fiorini in rappresentanza dell’Industria; Franco Panarotto in rappresentanza dell’Artigianato; Alvaro Mori e Cesare Goggio in rappresentanza del Commercio e Davide Parodi in rappresentanza dei
Servizi alle imprese. La prima riunione della neoeletta giunta sarà il prossimo 28 novembre, per le riflessioni preliminari sul preventivo economico 2008.