Viaggi a sorpresa con FlyKube, un nuovo format di successo

Viaggi a sorpresa con FlyKube, un nuovo format di successo

Flykube, startup italo-spagnola specializzata nei viaggi a sorpresa a prezzi competitivi, ha lanciato un nuovo format: un interrail in aereo, che permette di visitare più città, scoprendo la destinazione solo qualche giorno prima della partenza.

Flykube è stata fondata nel 2017 da un gruppo di giovani imprenditori (Paolo Della Pepa 35 anni, Sergi Villa 26 anni e Albert Cuartiella 26 anni), con la passione per i viaggi e l’ambizione di offrire qualcosa di originale e divertente rispetto ai giganti dei viaggi programmati. Le soddisfazioni non sono tardate ad arrivare e lo scorso luglio l’azienda ha vinto la nona edizione della booster Week, un evento dedicato alle migliori startup, aggiudicandosi un premio di 100mila euro e attirando l’attenzione di molti investitori, come Bbooster Ventures, Archipelago Next nonché il fondo pubblico del governo spagnolo Enisa, che hanno scommesso sul progetto, investendo ulteriori 400mila euro.

Con l’arrivo dell’estate Flykube rilancia e propone un interrail in aereo, sempre scandito da tappe ignote. Al momento della prenotazione, infatti, basta selezionare l’aeroporto, la data di partenza e la durata del viaggio, al resto ci pensa Flykube, scegliendo tra 24 città europee (l’utente può decidere di scartarne gratuitamente fino a 4). È possibile selezionare varie modalità di viaggio, da viaggi di 5 giorni con 2 mete, fino ad arrivare a vacanze di 15 giorni che consentono di spostarsi in 7 diverse città.

Come ha spiegato Della Pepa: “Abbiamo riscontrato un crescente interesse nei confronti di questa modalità di viaggio sempre più persone di ogni fascia d’età scelgono di prenotare vacanze senza sapere la destinazione. Che si tratti di un weekend o anche di una settimana, questo denota una grande curiosità e un’apertura nei confronti degli altri paesi, che ci fa molto piacere. Allora abbiamo deciso di mettere un altro po’ di pepe alla nostra offerta, proponendo un itinerario che comprendesse più località, ma sempre top secret fino all’ultimo minuto. Vi diamo solo il tempo necessario ad organizzare il bagaglio, poi si parte”.

Flykube soddisfa sicuramente le attese del viaggiatore che della frase “l’importante è viaggiare” ha fatto il suo motto, ma non è adatto per chi invece preferisce pianificare la propria esperienza. In quel caso si potrebbe restare delusi o spiazzati dal poco tempo di preavviso.

Leggi Anche
Scrivi un commento