Riprendiamo il discorso su Vienna Cammarota perchè merita la nostra attenzione e un incoraggiamento per l’impresa straordinaria che sta compiendo.

Poco a poco sta interessando anche la stampa dei paesi che sta attraversando, la gente comincia a riconoscerla e qualcuno le offre anche ospitalità… Proprio in questi giorni  la DPA, la famosa Agenzia di Stampa Nazionale Tedesca, l’ha raggiunta a Monaco per intervistarla e fotografarla. Un successo mediatico inaspettato che fa ben sperare nella realizzazione del sogno di Vienna Cammarota: viaggio a piedi da Venezia a Pechino, la via della seta, sulle orme di Marco Polo.
Forse, anzi senza forse, per sollecitare nella gente un ritorno ai valori veri e anche per promuovere il Made in Italy e la nostra genuina italianità, vale più l’impresa di Vienna Cammarota di una campagna pubblicitaria milionaria.

Giuseppe Danielli

Qui il comunicato ufficiale di oggi, 12 settembre 2017

Incredibile annuncio di Vienna Cammarota la guida ambientale escursionistica AIGAE che all’età di 68 anni sta percorrendo a piedi il viaggio fatto dallo scrittore tedesco Wolfgang Goethe, partendo da Karlovy Vari. Ben 2500 Km, tutti a piedi, per incontrare la gente, dialogare, descrivere il nuovo tessuto socio-economico dell’Europa ben 231 anni dopo Goethe.

La Stampa Tedesca dedica ampio spazio a Vienna Cammarota.  Per lei, Guida Aigae, si è mossa la DPA, la famosa Agenzia di Stampa Nazionale Tedesca che l’ha raggiunta a Monaco per intervistarla e fotografarla.

LA REGINA DEL COST TO COST
Vienna Cammarota ha già  coperto ben 400 Km:  “Il mio sogno è di fare il prossimo anno il viaggio a piedi sulle orme di Marco Polo, la via della seta da Venezia alla Cina.  In Germania accolta in casa. Ho bussato e mi è stato aperto”.

UN’IMPRESA SENZA PRECEDENTI –  IN ATTO – ORA – MA COUNTDOWN iniziato – VERSO L’ ITALIA  –
“Il mio sogno è di fare per il prossimo anno il viaggio a piedi sulle orme di Marco Polo, la via della seta da Venezia alla Cina  e raccontarla”. Questa è l’incredibile rivelazione fatta da Vienna Cammarota, anni 68 , Guida Ambientale Escursionistica Aigae, salernitana, giunta a piedi a Monaco dove è stata intervistata e fotografata dall’importante Agenzia di Stampa Nazionale della Germania la DPA.  Proprio le testate tedesche stanno, in queste ore dedicando spazi importanti a Vienna.  La Guida Ambientale Escursionistica AIGAE, è la prima donna al mondo all’età di 68 anni, a percorrere a piedi il viaggio compiuto da Wolfgang Goethe nel 1786 passato alla storia grazie al libro Viaggio in Italia. Vienna è partita il 28 Agosto da Karlovy Vary, Repubblica Ceca, esattamente da dove partì Goethe, il grande scrittore, filosofo tedesco che esportò il mito dell’Italia nel mondo. Vienna Cammarota tra pochi giorni entrerà in Austria, poi il 20 Settembre varcherà a piedi il confine italiano. Il 26 Ottobre la guida 68enne arriverà nel cuore del Parco Nazionale dell’Abruzzo, territorio colpito a Gennaio da importanti emergenze, sarà nelle zone terremotate e verrà accolta da ben 4000 guide ambientali escursionistiche provenienti da tutta Italia.

In Germania ho bussato e mi è stato aperto
“Mentre camminavo accanto al fiume Isar per raggiungere la periferia di Monaco, ho incontrato Ingrid e Werner lui svizzero ed ingegnere  che ha lavorato per 40 anni con una compagnia petrolifera e lei sud africana (Johannesburg). Abbiamo avuto uno scambio sui viaggi a piedi – ha proseguito Vienna Cammarota– e loro hanno coperto il tratto dalla Germania alla Francia. Mi hanno invitata a casa loro, bevuto tè e abbiamo parlato di un grande viaggiatore tedesco filosofo, mai tradotto in italiano che è Georg Forster. Abbiamo discusso sulla filosofia del cammino, del pensiero della gente su quello che noi facciamo e scambiato aneddoti ed esperienze.  Questa è la filosofia del camminare: mai giudicare chi bussa alla tua porta”.

Mai giudicare dunque chi bussa e cercare di essere accoglienti ma soprattutto ascoltare e narrare, osservare e descrivere, dice Vienna.
“MARIENPLATZ è il centro di Monaco. Nel medioevo si teneva il mercato del grano e del sale. Il  nuovo Comune, in stile neogotico ospita il Glockenspiel un carillon che si aziona alle 11. È composto da due piani – ha continuato Vienna Cammarota –  uno rappresenta il matrimonio del duca Guglielmo V e l’altro i festeggiamenti della fine della fine della peste che coinvolse la città dal 1515 al 1517. Il video sarà sulla mia pagina Facebook”.

Ed ora la stampa tedesca parla di Vienna Cammarota anche come simbolo del dialogo.
“München (dpa) – Auf den Spuren Johann Wolfgang von Goethes: Die Italienerin Vienna Cammarota (68) wandert seit Ende August zu Fuß die Stationen ab, die deutschen Dichters der zwischen September 1786 und Mai 1788 besuchte”.Questo è il titolo che la DPA tedesca in queste ore sta dedicando a Vienna Cammarota e non mancano articoli anche su quotidiani nazionali della Germania .

In questo momento Vienna Cammarota sta raggiungendo Benediktbeuern, sempre in Baviera e si sta avvicinando ai confini con l’Austria.
“Benediktbeuern è un’altra città molto importante della Germania. Nel centro abitato si trova il Monastero di Benediktbeuern – ha concluso Cammarota – celebre abbazia-Scriptorium benedettina i cui monaci scrissero i Carmina Burana. Fondata nel 739, venne rifatta in stile barocco fra XVII e XVIII secolo”.
Vienna varcherà il confine italiano, entrando a piedi nella sua bellissima Patria verso il 20 Settembre. In Abruzzo, il 26 di Ottobre, ad attenderla ci saranno ben 4000 Guide AIGAE provenienti da tutta Italia. Poi Vienna proseguirà per Paestum che tanto affascinò Goethe.
Ecco tutto il programma nel dettaglio.
Repubblica Ceca –
28 Agosto partenza da Karlovy Vary, fondata da Carlo IV – arrivo a Sokolov, il  29 Agosto – Sokolov – Cheb

In Germania entrata il 30 agosto
Vienna attraverserà i confini Repubblica Ceca – Germania il 30 Agosto
Ecco le tappe in Germania  dove resterà fino al 16 Settembre. L’8 Settembre il suo compleanno.
30 Agosto da Cheb a Waldsassen , il 31 Agosto da Waldsassen a Tischenreuth , il 1 Settembre da Tischenreuth a Neustadt – Waldnaab , il 2 Settembre  da Neustadt Waldnaab a Wenberg , il 3 Settembre  da Wenberg a Schwandorf , il 4 Settembre da Schwandorf a Maxhutte , il  5 Settembre da Maxhutte a Regensburg , il 6 Settembre da Regensburg a Teugn, il 7 Settembre da Teugn a Neustadt an der Donau,
l’8 Settembre – giorno del 68esimo compleanno di Vienna Cammarora, da Neustadt an der Donau a Mainburg –
Il 9 Settembre  da Mainburg a Frisinga , il 10 Settembre da Frisinga a Monaco, il 11 Settembre riposo a Monaco, il 12 Settembre da  Monaco a Schaftlarn, il 13 Settembre da Schaftlarn a Benediktbeuern, il 14 Settembre da Benediktbeuern a Walchensee, il 15 Settembre da Walchensee a Krun.
Il 16 Settembre Vienna Cammarota lascerà la Germania ed attraverserà i confini austriaci per entrare in Austria.
Ecco le tappe in AUSTRIA
Il 16 Settembre da Krun a Seefeld in Austria, il 17 Settembre da Seefeld ad Innsbruck, il 18 Settembre riposo ad Innsbruck, il 19 Settembre da Innsbruck a Steinach am Brenner, il 20 Settembre da Steinach – Passo del Brennero – poi ingresso in ITALIA.
E’ ESSENZIALE IL SUPPORTO DELLA STAMPA – TUTTI INSIEME.

Facebook: AIGAE (guide ambientali/escursioniste) –
https://www.facebook.com/vienna.cammarota
Redazione Newsfood.com