Villa Le Barone. Prima parte

PANZANO IN CHIANTI (Firenze) – Una quieta stradina di campagna, un antico blasone nobiliare in ferro battuto che ci accoglie sul cancello d’ingresso, una teoria di ippocastani fioriti, maestosi custodi di questa villa senza tempo. Siamo a Le Barone, magione di campagna del conte Corso e della contessa Jacqueline Aloisi de Larderel, perfetti padroni di casa che accolgono, nella loro villa-castello trasformata (fra le prime in assoluto in regione) in raffinato relais di charme, ospiti e amici.

Leggi Anche
Scrivi un commento