Vinifrancesi.com

NASCE VINIFRANCESI.COM

Online da qualche settimana il portale ViniFrancesi.com nato dal sogno di un padre e di suo figlio, innamorati della Francia e decisi a far conoscere al pubblico le migliori etichette di questo Paese.

 

Intervista di Newsfood.com ad Alberto Masi
Vinifrancesi.comCOME E’ NATA L’IDEA DEL PORTALE E QUALI SONO GLI OBIETTIVI CHE VI PREFIGGETE?
Siamo arrivati in Francia qualche anno fa, sia per lavoro che per svago, e ci siamo subito innamorati di questa terra e dei suoi vini. Così abbiamo voluto scommettere su un progetto che ci permettesse di far conoscere a un pubblico più ampio le migliori etichette francesi, con l’intento di sfatare il mito relativo ai costi esorbitanti di questi vini. I prodotti di valore a prezzi onesti non mancano e noi vogliamo dimostrarlo.

QUALE E’ LA SELEZIONE DI VINI PROPOSTI?
Abbiamo vini che rappresentano diverse regioni: Alsazia, Beaujolais, Bordeaux, Borgogna, Champagne, Languedoc e Loira in particolare. Inoltre abbiamo una selezione di etichette da altre regioni, come la Provenza, il Rodano e il Sud Ovest della Francia. Proponiamo solo prodotti con un ottimo livello qualitativo e cerchiamo di dare spazio a vini che coprano fasce di prezzo differenti, in modo da consentire a tutti, appassionati ed esperti, di acquistare le proprie etichette preferite.

COME E’ ORGANIZZATO IL PORTALE VINIFRANCESI.com?
Su ViniFrancesi.com potete trovare, oltre ovviamente alla nostra selezione di etichette organizzate per regione e per tipologia e una sezione dedicata alle offerte del periodo, anche una guida con tutte le informazioni relative ai produttori. Per qualsiasi dubbio o curiosità attraverso un form online è possibile inviarci direttamente domande e richieste particolari. Inoltre all’interno del portale abbiamo inserito anche un blog con tante notizie di attualità, consigli, spunti e informazioni sui vini, sul territorio, l’andamento delle annate e gli eventi enogastronomici.

IN QUESTO MOMENTO QUALE È LA TENDENZA DELL’ECOMMERCE?
L’e-commerce funziona molte bene nel mondo e, da qualche tempo, anche in Italia. Dopo un inizio all’insegna dello scetticismo da parte dei consumatori italiani che preferivano comprare “offline” per una maggiore sicurezza d’acquisto, ora le vendite online registrano valori positivi. Questo anche grazie a una preparazione sempre maggiore dei consumatori che vogliono essere informati e che, tramite il web, possono confrontare prodotti e prezzi prima di procedere all’acquisto.

E QUESTA TENDENZA POSITIVA VALE ANCHE PER IL SETTORE DEL VINO?
Per quanto riguarda il settore del vino la tendenza è positiva e in crescita. Nell’ultimo periodo si è registrato un aumento importante degli acquisti da mobile, tramite smartphone o tablet. Questo dimostra che non ci sono più barriere, tutti possono acquistare in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo vini provenienti da ogni parte del mondo.

QUALI SONO I VINI CHE CI SUGGERITE PER FESTEGGIARE IL NATALE?
Dovendo fare una selezione potremmo suggerire innanzitutto uno Champagne Germar Breton Blanc De Blancs che fa parte di una linea che nasce dall’assemblaggio di Pinot Noir e Chardonnay. Poi direi un bianco come Les Complices De Loire “Pointe D’agrumes” 2013 Touraine Sauvignon, de Les Complices de Loire – società creata da Gérald Vallée e François-Xavier Barc, ex direttore del prestigioso Domaine Joguet – e un rosè come il Sancerre 2013 della famiglia Andre’ Dezat et Fils, fra i più antichi vignerons della regione omonima.

Redazione Newsfood.comVinifrancesi.com