Vinitaly, Duchessa Lia raddoppia la presenza nella guida 5 StarWines

Vinitaly, Duchessa Lia raddoppia la presenza nella guida 5 StarWines

 

Vini, ottimo risultato per duchessa Lia.

Vinitaly, concluso da poco, ha ospitato 5 StarWines – The Book, la guida di Vinitaly che, tramite degustazioni, elegge i migliori vini del panorama enologico, nazionale e non.

La giuria, un gruppo di esperti presieduto da Ian D’Agata, ha premiato il Moscato d’Asti DOCG e il Brachetto d’Acqui DOCG Duchessa Lia. Quest’ultimo, in particolare, il riconoscimento è arrivato grazie ad un punteggio di 91/100 e concretizza una seconda presenza consecutiva sulla guida, ripetendo il successo del 2017. A convincere gli esaminatori, l’eccellenza delle sue caratteristiche organolettiche e il suo ruolo importante per favorire convivialità e condivisione, dal brindisi di fine pasto alla festa con gli amici.

Da parte sua, Il Moscato d’Asti DOCG vanta un punteggio di 90/100 ed una capacità di unire un aroma deciso e caratteristico ed armonia tra acidità e dolcezza.

Vinitaly conferma così la bontà del lavoro svolto da Duchessa Lia nella produzione di vini e spumanti, ennesimo marchio di valore per il claim “Duchessa Lia, nobili vini del Piemonte”.

I vini di Duchessa Lia nascono nel cuore del Piemonte da uve selezionate: vini di qualità che fanno assaporare in ogni bicchiere la passione che l’azienda, rispettosa e innovativa interprete dell’enologia piemontese, coltiva per queste terre.

L’azienda Duchessa Lia viene fondata ad Asti intorno alla metà degli anni Settanta. L’etichetta è ispirata ad una ragazza di nome Lia che tutti avevano soprannominato “Duchessa” per il nobile aspetto e il portamento altero. I vini avrebbero così lasciato in chi li avrebbe bevuti un ricordo indelebile come quello che la “Duchessa” Lia lasciava nel cuore e nella mente di chi la incontrava.

Alla fine degli anni Novanta l’azienda viene acquisita dalla famiglia Capetta, che ne trasferisce la sede a Santo Stefano Belbo, focalizzando la produzione su vini e spumanti tipici del Piemonte. In pochi anni Duchessa Lia diventa così leader in Italia nel segmento dei vini piemontesi, un successo che nasce da una visione di marca fondata su tre semplici valori:

rispettare sempre le caratteristiche del vitigno da cui ogni vino ha origine;

offrire la qualità al giusto prezzo;

far reperire i propri prodotti il più facilmente possibile sul mercato.

Vendemmia dopo vendemmia, nasce così puntuale un’offerta di eccellenza nei più tradizionali DOC e DOCG del Piemonte, protagonisti sempre ideali sulla tavola di ogni giorno così come nelle occasioni di consumo più esigenti.

Un marchio che prende vita dall’impegno di una famiglia di viticoltori che, da generazioni, lavora con rigore per garantire il piacere di portare in tavola, con assoluta fiducia, vini di qualità insigniti con l’effige di Duchessa Lia.

Redazione Newsfood.com

 

Cover: Chiara del Tufo  con Giuseppe Danielli

 

Vedi altri articoli e video  Vinitaly 2018 su Newsfood.com:

Articoli e video 150° Carpenè

Video e interviste a Vinitaly 2018

Tutti gli articoli e video di Newsfood Vinitaly 2018

Redazione Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply