Viterbo, 19 Novembre 2007 – Inaugurati stamattina dall’assessore alla Formazione professionale Giuseppe Picchiarelli i corsi in “Tecnico specialista in cure estetiche” e quello per
“Interpreti di lingua dei segni italiana (Lis)”, entrambi si terranno al centro di formazione di via Richiello.

Alla prima giornata di lezione le partecipanti hanno ascoltato il saluto e l’augurio di buon lavoro dell’assessore Picchiarelli. “Abbiamo deciso – ha detto di avviare il corso, che può
anche essere utile a tutti gli operatori che già lavorano in questo campo per dare loro una certezza lavorativa specifica. Il progetto farà di voi un gruppo di specialisti che
possano offrire servizi di qualità alle strutture che ne abbiano esigenza. A questo scopo e per tutelare chi intraprendere questa carriera, ma anche per chi già l’ha intrapresa,
stiamo pensando di realizzare un albo specifico”.

Parole di incoraggiamento sono state rivolte anche alle partecipanti al corso per cure estetiche. “E’ la prima volta che questa tipologia di corso viene svolta nella Tuscia, fino a poco tempo
fa le ragazze dovevano raggiungere altre province. Con questo corso – ha continuato – abbiamo voluto quindi dare una risposta all’esigenza del mercato del lavoro di avere a disposizione
professionalità di livello spendibili nel settore dell’estetica e dell’acconciatura, in grado di rispondere alle nuove tecnologie applicative, nonché alle nuove tecniche di
massaggio e terapeutiche per la cura e il benessere del nostro corpo. Una tendenza che, in base alle rilevazioni sul fabbisogno formativo locale, emerge anche nel Viterbese, considerata pure
l’alta presenza di imprese di servizi alla persona presenti su tutto il bacino”.