Non è vero che Viterbo e provincia non presenta novità culturali ed enogastronomiche. Arriva la cena a base di ciliegie, un appuntamento per esperti del gourmet e di chi vuole
sperimentare nuovi gusti provenienti dalle gustose ciliegie della Tuscia e dalla cucina del Ristorante Rosa Blu di Graffignano, Vt.

Si tratta della seconda edizione della cena tutta a base di ciliegie che viene riproposta dopo il grande successo riscosso l’anno scorso dalle istituzioni locali, il presidente della
Associazione città delle ciliegie e naturalmente ai numerosi buongustai che hanno partecipato. L’evento è patrocinato dalla Associazione Nazionale “Città delle
Ciliegie” e dalla Associazione enogastronomica “Il Torracchio”

La serata prevede un ricco menù con primi, secondi, dolci e pane incluso alla famosa “cerasa di Celleno”, località della provincia viterbese. Ogni piatto sarà
accompagnato da vini locali selezionati ed accuratamente associati ai singoli gusti dei piatti serviti.

L’evento si unisce a una serie di eventi e manifestazioni legati alla “cerasa”di Celleno e della Tuscia al fine di riscoprire il gusto della ciliegia locale unita a sapori
della Tuscia con vini di classe.

Il direttore della Associazione Nazionale “Città delle ciliegie” Carlo Conticchio commenta la cena: “L’iniziativa avviata dal “Ristorante Rosa Blu” di
Graffignano (VT) rappresenta un significativo esempio di quella crescente cultura della “rivisitazione” in chiave moderna di cibi e prodotti enogastronomici, che tanto appassionano
in Italia ed in Europa “. Inoltre Conticchio aggiunge: “ La manifestazione “Il sapore della Ciliegia” realizzata dal “Ristorante Rosa Blu” sottolinea con
passione e volontà, l’interesse del territorio della Tuscia a queste tematiche “.

L’appuntamento è per sabato 2 giugno 2007 presso il ristorante Rosa Blu di Graffignano, Vt dalle ore 20.00 in poi. E’ gradita la prenotazione per la serata attraverso
comunicazione telefonica o comunque per maggiori informazioni rivolgersi ai numeri: 0761 912162 320 8451487 o visitare il sito www.rosablu.info .