Josè Zapatero ha vinto il secondo faccia a faccia televisivo con Mariano Rajoy. La vittoria, quando mancano ormai solo cinque giorni alle elezioni, potrebbe risultare decisiva. Tutti i
sondaggi dei media spagnoli hanno concordato nell’assegnare il successo a Zapatero, con un margine più ampio rispetto al primo duello tv di una settimana fa.

Sia il premier socialista che lo sfidante del partito popolare hanno affrontato il nodo spinoso dell’Eta. Zapatero, poi, ha puntato più sui problemi del cambiamento climatico e del
terrorismo internazionale, mentre Rajoy ha parlato più di tasse e lavoro.