Sulla G.U. del 24 marzo 2007 n. 70 è stata pubblicata la circolare del Dipartimento della Funzione Pubblica del 21 dicembre 2006, n. 5 con la quale sono state fornite istruzioni per
l’instaurazione dei rapporti di collaborazione all’interno della pubblica amministrazione nei limiti di spesa stabiliti dalla normativa vigente.
Nella circolare in questione è stato ribadito che le esigenze di ricorrere a tali collaborazioni dovranno inoltre essere di natura temporanea e, al tempo stesso, essere dirette a
contributi di prestazioni professionali altamente qualificate.
Le singole amministrazioni, inoltre, potranno ricorrere alle collaborazioni sono per casi straordinari e motivandone la scelta.

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Funzione Pubblica, circolare 21 dicembre 2006, n. 5
Scarica il documento completo in formato .Pdf