Giuseppe Danielli

Qualche giorno fa, è arrivata in redazione una email molto garbata con la quale ci veniva  chiesto l’autorizzazione a prelevare stralci di articoli di Newsfood.com e postarli su un sito dedicato al Moscato. Abbiamo apprezzato questo atto di correttezza ed ovviamente abbiamo dato il nostro consenso a pubblicare con link alla fonte, Newsfood.com. Indubbiamente il mercato del Moscato piemontese, quello dolce come il miele, sta vivendo un momento di crisi e molti produttori ora cercano di trovare soluzioni alternative, ad esempio, cercando di seguire la strada del Prosecco con il nuovo Asti Secco d.o.c.g.
Abbiamo chiesto a Federico di presentarsi ai lettori di Newsfood.com e di illustrarci il suo sito: www.elisirmoscato.com

 

Ecco cosa ci risponde:amici e conoscenti vivono di questo, gran parte dell’economia della mia zona gravita attorno al prodotto Moscato

  • Ciao a tutti! Mi presento: mi chiamo Federico e sono un disegnatore meccanico residente nella zona delle Langhe.
    Mi è venuta questa bizzarra idea di creare una pagina dedicata al moscato perché “lo vivo” giornalmente, in quanto la mia compagna lo coltiva con l’aiuto dei suoi familiari, molti miei
  • Prodotto spesso sottovalutato e un po’ messo all’angolo da vini che han fatto carriere e mosse più audaci come ad esempio il Barbaresco o il Barolo.

Negli ultimi due anni ho partecipato a diverse riunioni ed incontri organizzati dal Consorzio per la tutela dell’Asti Docg e del Moscato d’Asti Docg (www.astidocg.it) dove ho conosciuto molte brave persone seriamente interessate a dare una svolta e migliorare l’immagine ed il valore del Moscato nel Mondo.

Purtroppo invece un’altra parte continua pigramente a lamentarsi di prezzi, rese e cali di vendita senza provare seriamente a cambiare ottica, da qui la mia idea, seppur molto piccola e modesta di provare a creare queste pagine online dove tutti possono trovare notizie, immagini e storie del moscato.

Ecco brevemente quello che potete trovare digitando www.elisirmoscato.com
– L’home page, dove ogni lunedì verranno proposte tre diverse tipologie tra Moscato d’Asti d.o.c.g. , Asti Spumante d.o.c.g. e la novità del momento “Asti Secco d.o.c.g.”
– La storia del vitigno Moscato Bianco
– La presentazione delle tre tipologie di vino legate al Consorzio dell’Asti
– La presentazione di oltre 170 aziende produttrici (al momento sono presenti solo poco più di 10 aziende ma l’idea è quella di inserirle tutte)
– Gli eventi riguardanti il Moscato, ma non solo…
– I locali dove è possibile trovare e degustare i vini
– I negozi dove poterli acquistare … (anche on line)                                                                               – Le news dal Mondo del Moscato
– Le ricette in cucina
– I libri che raccontano il territorio (con un aiuto su dove acquistarli)
– “Arte” contadina con immagini dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato Patrimonio Mondiale UNESCO e altro ancora
Video
Contatti: per chiedere informazioni ma dare anche suggerimenti

Ci tengo a far presente per tutto questo è realizzato senza scopo di lucro, ma ha il solo intento di avvicinare le persone al moscato e tutto quello che gli gira intorno,

Buona navigazione!

Federico Messina
per Newsfood.com

www.elisirmoscato.com
[email protected]