Festival Franciacorta al Castello Falletti di Barolo

Festival Franciacorta al Castello Falletti di Barolo

A BAROLO IL 3° FESTIVAL FRANCIACORTA.
Nello splendido  Castello Falletti di Barolo, sede dell’Enoteca Regionale del Barolo, si è svolta la terza tappa dei Festival itineranti 2016.
2016-castello-di-barolo5Dopo il successo del Festival Franciacorta in Cantina, riprendono gli appuntamenti dedicati alla scoperta del Franciacorta nelle sue diverse tipologie e declinazioni. La terza tappa si è svolta nelle splendide Langhe, patrimonio dell’Unesco e terra di eccellenza, riconosciuta in tutto il mondo per la cultura gastronomica ed enologica che la caratterizza.

2016-castello-di-barolo4E stato proprio uno dei simboli di questo territorio ad ospitare la terza tappa del Festival Franciacorta: l’Enoteca Regionale del Barolo, presente da oltre trent’anni nella storica e magnifica sede del Castello Falletti di Barolo (CN). Simbolo delle Langhe ma anche e soprattutto emblema del vino in Italia e nel mondo; qui infatti è nato il primo Museo dedicato al vino.
In questa meravigliosa e cornice, si sono aperte le porte del castello agli ospiti che hanno potuto degustare i Franciacorta delle 43 cantine presenti ai rispettivi banchi d’assaggio, partecipare a degustazioni guidate e a seminari di approfondimento.

2016-castello-di-barolo-locandinaLe cantine con le loro etichette hanno proposto le diverse tipologie di Franciacorta: dal classico Brut, all’Extra Brut, fino al Satèn, ai Millesimati e ai Riserva. Sono stati proprio i produttori presenti a condurre i visitatori alla scoperta dei loro vini Franciacorta e del territorio Franciacorta. Per gli operatori e per gli enoappassionati, un’ulteriore occasione per approfondire la conoscenza e il gusto del Franciacorta.

Le 43 cantine presenti: 1701 – Abrami Elisabetta – Antica Fratta – Azienda Agricola Fratelli Berlucchi – Azienda Agricola Santo Stefano – Barone Pizzini – Bellavista – Berlucchi Guido – Bersi Serlini – Bosio – Ca’ del Bosco – Camossi – Cantina Chiara Ziliani – Castel Faglia Monogram – Castello di Gussago La Santissima – Cola Battista – Contadi Castaldi – Corte Aura – Corte Fusia – Cortebianca – Ferghettina – Gatti Enrico – La Montina – La Rotonda – Lantieri de Paratico – Le Marchesine – Le Quattro Terre – Lo Sparviere – Marchese Antinori Tenuta Montenisa – Mirabella – Monte Rossa – Mosnel – Quadra – Ricci Curbastro – Ronco Calino – San Cristoforo – Santa Lucia – Solive – Tenuta Ambrosini – Tenuta Montedelma – Uberti – Vezzoli Giuseppe – Villa Franciacorta.

2016-castello-di-barolo2Il Consorzio Franciacorta è l’organismo che garantisce e controlla il rispetto del disciplinare di produzione del Franciacorta, primo vino italiano prodotto esclusivamente con il metodo della rifermentazione in bottiglia ad avere ottenuto nel 1995 la Denominazione di Origine Controllata e Garantita.

Il lavoro del Consorzio si articola in diverse attività: dalla tutela del marchio e del territorio, alla valorizzazione del prodotto attraverso un continuo lavoro sul disciplinare e sul regolamento di produzione; dall’informazione al consumatore fino alla promozione del Franciacorta quale espressione di un territorio, di un vino e di un metodo di produzione. Fondato il 5 marzo del 1990 ha sede a Erbusco, nel cuore della Franciacorta. Il Consorzio è presieduto da Vittorio Moretti e conta 116 cantine.
festival-franciacorta-2016-castello-di-baroloVisto il grande successo di pubblico a questa 3° edizione del Festival Franciacorta possiamo dire che il ”FRANCIACORTA” rappresenta degnamente une delle migliore nostre eccellenze Made in Italy.

Testi e foto di
Tommaso Chiarella
per Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento