SPHERAE, Torre Velasca: evento esclusivo di OIKOS

SPHERAE, Torre Velasca: evento esclusivo di OIKOS

Torre Velasca, 25° piano ore  11,30 di venerdì 27 ottobre, prima nazionale del numero ZERO di  BUBBLE’S MAGAZINE, novità editoriale dell’editore Andrea Zanfi, autore e scrittore di libri su territori di vini di qualità.
SPHERAE
Sfere Bolle Bollicine
a cura di
Mara Cappelletti (gioielli)
Helene Blignaut (moda)

INVIXp27 OTTOBRE OIKOS Attico Velasca –  venticinquesimo piano Torre Velasca

Il 27 ottobre, ospitata nell’attico di OIKOS, si terrà SPHERAE Sfere Bolle Bollicine un evento molto esclusivo con diversi momenti emozionali tra cui una mostra di gioielli intitolata SPHERAE e una di moda, accompagnate da degustazioni di vini per godere dei piccoli piaceri che stimolano i sensi.

I gioielli della mostra SPHERAE saranno presentate in anteprima il 17 ottobre al Brianza Golf Club, in occasione della prima edizione di ChefINGreen, un contest organizzato dalla rivista Golf&Gusto che vedrà sfidarsi sui campi una serie di chef stellati e di importanti ristoranti.
Il 27 ottobre i tre chef vincitori verranno premiati alla Torre Velasca.

L’evento SPHERAE Sfere Bolle Bollicine sarà un’occasione unica per un gruppo limitato di persone di accedere all’esclusivo attico per ammirare i gioielli creati appositamente per la nostra mostra da artisti e mastri orafi contemporanei, degustare una selezione di vini eccellenti, assistere alla sfilata di moda e  fare networking con personaggi del Real Estate, dell’Architettura, del lusso.

È atipico, l’evento SPHERAE Sfere Bolle Bollicine lo possiamo definire business-casual e offre l’opportunità di entrare in contatto, in un ambiente informale e in una serie di location esclusive, con un gruppo di persone di alto profilo tra cui  top manager  e titolari di aziende del settore del real estate di lusso, architetti che lavorano nel settore contract in Italia e all’estero, diplomatici internazionali, rappresentanti delle istituzioni e poi direttori di giornali, gioiellieri, stilisti.

I GIOIELLI
PRECIOUS SPHERES – la forma rotonda ispira i gioielli.
Superficie curva, forma fluttuante e iridescente, bolla di luce, globo magico, simbolo della perfezione, della regolarità assoluta.
Nella mostra SPHERAE il gioiello si ispira a un’eccellenza formale ed è declinato in fantasiosi stilemi con perle, boules e sinuosità preziose.
Gioielli e sfere, fascino formale che con i suoi riflessi richiama l’infinito, sono raccontati in un evento che i terrà al Golf Brianza Country Club il 17 ottobre.
E tornerà protagonista ( nella penthouse della Torre Velasca il 27 ottobre) in un prestigioso incontro a cui si unirà il gusto inebriante delle bollicine in vini superlativi ed anche la Moda con le sue desiderabili suggestioni .

Saranno esposti  40 affascinanti pezzi d’autore, la sezione presenta una collezione di pezzi unici o realizzati in piccolissime serie, inerenti al tema, frutto di un’accurata ricerca sulle forme e sui materiali da parte di autori come: Alessandro Averla, Corrado De Meo, Giuseppina Fermi, Antonella Ferrara, Nicoletta Frigerio, Roberto Galeno, Eleonora Ghilardi, Mad Dame, Mastro Artigiano, New Art Milano.

“La mostra che nasce dall’ispirazione della forma rotonda cui fanno eco le bollicine che si affiancano ai gioielli e alla moda per costruire una giornata ricca di diversi momenti, separati e  uniti, di altissimo pregio e valore.” – spiega Mara Cappelletti, curatrice della mostra di gioielli  – “In questo contesto eclettico che unisce settori diversi, gli orafi hanno l’opportunità di confrontarsi con altre realtà del bello e del buono”.

LA MODA
SENSUALITY IN DOTS – La geometria del cerchio si esprime nell’haute couture di glamour creata dal designer Massimo Crivelli, stilista che lavora a livello internazionale con showroom a Londra.
Il 27 ottobre alla Torre Velasca saranno esposti 6 mise create appositamente per la mostra SPHERAE.

LE BOLLICINE
La sfera diventa un piacere stuzzicante quando solletica il palato trasformandosi in una cascata di bollicine.
Il tema GOURMAND diventa il complemento goloso alla mostra. Si chiama GOURMET’S BUBBLES lo spazio dedicato ai vini ricchi di bollicine delle cantine Adami, Agostinetto, Girardi e Lo Sparviere. Ai vini si uniscono i dolci del famoso pasticcere gourmand Dario Loison che interpreta il panettone in un modo personale, ampliando con sapienza e creatività gli orizzonti del gusto.
In occasione di  SPHERAE  Giampietro Comolli, Economista Agronomo Enologo Giornalista Docente Contratto Distretti Produttivi-Turistici, presenta una nuova rivista cartacea dal titolo molto particolare, BUBBLE’S MAGAZINE, ma non si scriverà solo di vini spumanti e vini con bollicine. “BUBBLE’S” – spiega Comolli –  “è solo un titolo, certamente dedicato ai vini italiani spumeggianti come cultura, caratteristiche, scelte. Ma soprattutto è storia di passioni, buongusto e buonvivere del made in Italy, è sinonimo di stile di vita, di momenti e luoghi magici, di curiosità e intelligenza, di tendenze e di arte, di amore e di amicizie, di uomini e donne note, di spiriti liberi e di sport. BUBBLE’S è vita, felicità, lusso, miti, il bello, una nuova dolce vita. In epoca dove tutto è digitale e virtuale, ritorna il piacere della carta e dell’esclusivo”.
BUBBLE’S  è una novità editoriale dell’editore Andrea Zanfi, autore e scrittore di libri su territori di vini di qualità.
La conferenza stampa di presentazione di BUBBLE’S si terrà alle 11.30 del 27 ottobre all’ OIKOS Attico Velasca –  venticinquesimo piano Torre Velasca.

I PARTNER
Sponsor e partner tecnici della mostra è Materie Plastiche Paolillo, azienda che crea con il plexy interessanti soluzioni per gli allestimenti della moda e dei gioielli. Media partner sono le riviste L’Albergo, Bubble’s, Club dei Sapori, Golf&Gusto, Voyager Magazine, a queste si uniscono la blogger Christine Besen di Bon & Chic Style (https://bonchicstyle.com) francese che vive a Washington e si fa portavoce del gusto europeo negli Stati Uniti e Fah Maioli, brasiliana che vive a Milano ed è reporter delle novità di moda e gusto verso il Brasile.

 

Redazione Newsfood.com

Related Posts
Leave a reply